Calcio, domenica deludente per le altamurane

Calcio, domenica deludente per le altamurane

Fortis Murgia - Altletico CoratoSporting e Fortis pareggiano, sconfitti in casa gli Ultrattivi

È stata una domenica calcistica deludente per i colori altamurani con due pareggi, per Sporting Altamura e Fortis Altamura, e una sconfitta, casalinga tra l’altro, per gli Ultrattivi
Lo Sporting Altamura, impegnato in casa della Sudest Locorotondo per l’ottava giornata del Campionato di Eccellenza, non è andato oltre uno scialbo 0 a 0. Si è fatta sentire, ancora una volta, l’assenza del bomber Radicchio, fermo a box per infortunio, con gli attaccanti altamurani incapaci di sfondare l’attenta retroguardia di casa. Alla fine un pareggio che accontenta entrambe le formazioni reduci da una sconfitta. In classifica la squadra altamurana, partita per ottenere una tranquilla salvezza, resta in zona play-off anche se la prima piazza si allontana. Domenica prossima lo Sporting ospita il Mola nella rivincita dei quarti di Coppa.
Continua a mantenere la propria imbattila interna la Fortis Altamura impegnata nel campionato di Promozione. La squadra allenata da mister Denora ospitava, al “D’Angelo”, l’Atletico Corato, seconda forza del campionato. Il pareggio, per 1 a 1, quindi non è da sottovalutare, anche se c’è qualche rimpianto da parte degli altamurani. Passata in vantaggio intorno al 20′ con Giaconelli, la Fortis è stata raggiunta cinque minuti dopo da Terrone, in goal su rigore. La squadra altamurana le ha provate tutte, forte della superiorità numerica seguita all’espulsione del portiere ospite, l’ultimo quarto d’ora giocato addirittura in 11 contro 9, ma non è più riuscita a segnare. In classica non cambia niente per la Fortis, che resta nelle parti basse. Domenica altro impegno quasi proibitivo per gli Altamurani, impegnati in casa del Gravina, autentica dominatrice del campionato.
Si è fermata dopo due partite la serie positiva degli Ultrattivi nel campionato di Prima Categoria. La squadra murgiana, infatti, è stata superata in “casa” dall’Altetico Stornara per 2 a 0. Partita da dimenticare per la squadra allenata da mister Colonna, incapace di contrastare una squadra giovane e ben messa in campo. Per gli Ultrattivi più di un passo indietro rispetto alle precedenti uscite, forse la lontananza dal “Cagnazzi”, la squadra sta giocano le proprie partite interne al Comunale di Gravina in Puglia, si fa sentire dato che quella di oggi è la seconda sconfitta interna su tre partite. In classifica gli Ultrattivi restano fuori dalla zona play-out ma con gli stessi punti della quint’ultima. Domenica gli Ultrattivi avranno una buona occasione per riscattarsi, dovendo affrontare, in trasferta il Bitetto, penultimo in classifica.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.