Calcio giovanile, doppio derby Agon-Pellegrino

Calcio giovanile, doppio derby Agon-Pellegrino

Berby Agon Club - Pellegrino SportQui Pellegrino: Derby amaro

Domenica 16 Novembre si è svolto un derby parallelo tra i giovanissimi e gli allievi della Pellegrino e quelli dell’ Agon. Deludente il risultato in entrambe le partite per i ragazzi della Pellegrino. Preoccupante la situazione degli allievi, che ancora una volta, vengono pesantemente sconfitti in una partita che avrebbe dovuto risvegliare in loro la voglia di vincere o comunque l’orgoglio di vendere cara la pelle. Nulla di tutto questo, i ragazzi della Pellegrino Sport hanno consegnato agli avversari gli ennesimi tre punti senza mostrare alcuna decisa reazione con un gioco scadente privo di lucidità e iniziativa. L’ Agon si è imposta per 3-0 nella 7^ giornata del campionato regionale allievi mettendo in campo gioco , azioni ma soprattutto carattere e determinazione. Qualità che sembrano aver abbandonato i ragazzi della Pellegrino che riescono ad arrivare solo un paio di volte vicino al goal nel secondo tempo con Ostuni e Livrieri che, per poca lucidità, sprecano sotto porta. Il primo goal arriva di testa su rimessa laterale lunga, il secondo su diagonale da fuori area. Nel secondo tempo arriva il terzo con un tiro facile facile sotto porta.
Anche i giovanissimi perdono il derby ma escono a testa alta e con onore. Tante le occasioni create, decisamente maggiori quantitativamente rispetto all’Agon che però è fortunata a segnare verso la fine e a portare a casa i 3 punti.
Nella prossimo giornata ancora un doppio derby tra Pellegrino Sport e Avanti Altamura. Mai come domenica sarà importante vincere.

Ufficio Stampa
Pellegrino Sport

Berby Agon Club - Pellegrino SportQui Agon Club: Doppia Vittoria

E’ l’Agon Club Altamura a vincere la doppia sfida giovanissimi ed Allievi Regionali contro la Pellegrino Sport confermandosi ancora una volta la prima forza del calcio giovanile altamurano. Termina uno a zero la gara dei Giovanissimi nel campo sportivo comunale di Grumo, dove si è assistito ad un incontro non molto bello per lo spettacolo offerto, ma ad alto livello agonistico. Dopo appena tre minuti è l’Agon ad avere la prima occasione da gol con una forte e precisa punizione di Giuseppe Perrucci che colpisce l’incrocio dei pali. Dopo qualche minuto Perrucci si ripete sempre su calcio di punizione e questa volta è il portiere Crisanti a farsi trovare pronto per la deviazione in angolo. Al 15’ l’Agon si fa ancora pericolosa con Alessandro Ragone che corregge di testa un bel cross di Matteo Tamborra e manda la sfera di poco a lato.
La Pellegrino Sport reagisce con due azioni di contropiede che mettono per ben due volte l’attaccante Decandia a tu per tu con il portiere Clemente che la prima volta respinge la conclusione dell’attaccante biancorosso e la seconda è fortunato perché la conclusione termina a lato.
La squadra di casa risponde con una conclusione di Perrucci che manda di poco alto al termine di uno scambio rapido in area di rigore con Ragone che poco dopo viene fermato in modo al limite della regolarità mentre s’involava solo in area avversaria.
Nel secondo tempo l’Agon Club Altamura concretizza la sua supremazia territoriale al 10’ con Vito Castellano che sull’ennesimo calcio d’angolo battuto da Perrucci, ribadisce in rete una corta respinta dei difensori della Pellegrino. Dopo il vantaggio la squadra altamurana sfiora il raddoppio con Alessandro Ragone che tutto solo si vede respingere la conclusione da Crisanti e sulla ribattuta fallisce il tap in mandando la sfera sul palo. L’attaccante altamurano riesce a segnare al 28’ della ripresa ma l’arbitro annulla per un fuorigioco apparso piuttosto dubbio. Risultato finale uno a zero per L’Agon Club Altamura
I marcatori della gara degli Allievi dell’Agon contro i pari età della Pellegrino Sport, terminata 3 a 0, in una partita in cui il risultato non è mai stato in discussione, sono stati Nicola Lanzolla, Giacomo Arduo e Michael Colamonaco.

Ufficio Stampa
Agon Club Altamura


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.