Domar Volley Altamura contro Gaeta la prima “ultima spiaggia”

Domar Volley Altamura contro Gaeta la prima “ultima spiaggia”

I giocatori altamurani impegnati in difesaDopo le sconfitte contro Monterotondo e Casarano, l’Altamura è chiamata a riscattarsi contro la compagine laziale in un vero e proprio scontro diretto

La diciannovesima giornata del campionato nazionale maschile di serie B1 metterà di fronte i ragazzi di mister Paglialunga e quelli dell’ex di turno, Tony Bove. Entrambe le compagini sono partite con l’obiettivo di conquistare la salvezza ed i laziali inizialmente, grazie ad una serie di risultati positivi conquistati specialmente tra le mura amiche, hanno messo su un bottino rassicurante che, alla decima giornata garantiva loro il settimo posto in classifica con cinque vittorie e quattro sconfitte. Anche i biancoazzurri però hanno subito un calo a metà campionato e si sono visti risucchiare in piena zona salvezza a questo punto della stagione.
La Serapo, come detto allenata da Tony Bove, arriverà ad Altamura affamata di punti e proverà a ribadire il 3 a 0 con cui aveva liquidato i biancorossi all’andata, contando sull’apporto del suo più forte atleta, Beltran.
La Domar, dal canto suo, scenderà in campo consapevole che una sconfitta comprometterebbe quasi del tutto le possibilità di salvezza poiché, in caso d’insuccesso, le distanze dalla zona salvezza, anche in virtù del contemporaneo incontro tra Cosenza e Reggio Calabria, potrebbero diventare sette quando mancherebbero solo sei gare alla fine del campionato.
La gara di domani, Sabato 9 Marzo, il cui fischio d’inizio è fissato per le 19, rappresenta dunque il primo aut aut per i biancorossi da non fallire.
Arbitreranno l’incontro, i signori Di Meglio Maurizio e Stingone Vincenzo.
Leoni, tre punti!

Ilario Ninivaggi

Ufficio Stampa e Comunicazione
Domar Volley Altamura


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.