Domar Volley Altamura, una conferma e due ritorni

Domar Volley Altamura, una conferma e due ritorni

I giocatori della Domar impegnati nella preparazioneCon la conferma di Vito Cutecchia ed i ritorni di Lorenzo De Tellis e di Giovanni Giove si completa la rosa

Ultime settimana di preparazione pre-campionato per la Domar Volley Altamura che, dopo la deludente stagione passata, terminata con la retrocessione in B2, si appresta a vivere una stagione con rinnovato entusiasmo. La squadra, oltre al cambio in panchina, è stata parzialmente rinnovata con alcune conferme, l’ultima quella del centrale Vito Cutecchia, messosi in luce durante la seconda parte dello scorso campionato, e alcuni volti nuovi come quelli del libero Giovanni Giove e dell’altro centrale Lorenzo De Tellis. A dire il vero, per i due neo biancorossi, si tratta di un ritorno con Giove che è ritornato all’attività dopo un paio di stagioni durante le quali si è dedicato allo studio e al lavoro, mentre De Tellis ritrova la squadra altamurana dopo un solo anno di separazione, anno durante il quale ha vestito la maglia del Palo del Colle, cimentandosi in un nuovo ruolo, quello di laterale. Per tutti e tre, comunque, tanta voglia di ritornare in campo per dimenticare velocemente il passato.
Queste le dichiarazioni rilasciate dai tre giocatori a Ilario Ninivaggi, addetto stampa e responsabile della comunicazione per la Domar Volley Altamura.
“Ho il morale che arriva alle stelle” – dichiara Vito Cutecchia“perché ho tanta voglia di giocare, tanta grinta e desiderio di mettermi alla prova in campo! Inoltre ritrovo mister Cappiello, che mi conosce dalle medie, e non voglio deluderlo. Devo dire grazie anche a lui se mi trovo oggi in questa categoria e, cosa ancor più importante, mi ha sempre sostenuto come solo un vero allenatore sa fare nei momenti più critici dello scorso campionato, spegnendo i miei bollori in campo”.
Queste, invece, le parole di Giovanni Giove: “Dopo due anni di attività, non era facile riprendere ma un gruppo composto da amici, la maggior parte dei quali sono stati già miei compagni di squadra, ed il mister Cappiello che mi ha cresciuto, pallavolisticamente parlando, mi hanno convinto a tornare. Mi aspetto un ottimo campionato” – aggiunte il livero altamurano – “possiamo fare bene sfruttando il giusto mix di esperienza e giovani da cui è composto il nostro organico, il campionato che affronteremo è molto complicato e competitivo, ma noi non partiamo sfavoriti. Questa stagione sarà per me una continua sfida con me stesso, voglio mettermi in gioco e capire se riesco ancora ad essere quello di due anni fa, proverò a crescere giorno dopo giorno”.
Anche nella parole di Lorenzo De Tellis traspare voglia di riscatto: “È mister Cappiello il mio primo motivo di ritorno alla Domar , con lui ho un rapporto eccezionale e la stima verso di lui, prima che come allenatore, è nata per la sua persona vera e concreta. Ho sempre sperato che si potesse avverare questa possibilità e seppur non troppo tardi sta capitando.” Sicuramente utile l’esperienza maturata nel nuovo ruolo: “Mi sono cimentato nel nuovo ruolo di “posto 4” proprio per avere nuovi stimoli e soddisfazioni in una categoria inferiore. Posso solo dire che non avrei mai immaginato di inserire nel mio bagaglio sportivo anche questa esperienza che penso possa servirmi anche nel prosieguo”.
Con questi ultimi tre tasselli la rosa della Domar Volley Altamura è completa e pronta per affrontare il nuovo campionato. Questa sera, invece, alle ore 21,00, test amichevole il Team Volley Joya, prossimo avversario anche in campionato e guidato dall’ex Danilo Paglialugna.

Domenico Olivieri


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.