1 Dicembre 2021

Altamurasport

Tutto lo sport cittadino in un clik

Extreme Figth, Paolo Cannito è campione italiano

2 min read
Paolo cannito festeggia il titolo italiano (© Fighting Team Lassandro)

Paolo cannito festeggia il titolo italiano (© Fighting Team Lassandro)


Paolo cannito festeggia il titolo italiano (© Fighting Team Lassandro)
Paolo cannito festeggia il titolo italiano (© Fighting Team Lassandro)

L’atleta altamurano supera Tenuun Gantushig per ko

Nella cornice della palestra Federico II di Svevia di Altamura (BA) si è svolta nel weekend la sedicesima edizione di un gala che, ormai da anni, è sinonimo dell’elite del fighting pugliese: Extreme Fight, organizzato dal promoter Graziano Lassandro. Piatto forte della serata sono stati i 4 incontri pro integralmente ripresi dalle telecamere di RaiSport.
Ad aprire la card due debuttanti tra i PRO: Teodoro Oliva del team Invictus Brindisi del Maestro Mino Gorgoni e il santermano Francesco Sette della Fighting Team Lassandro di Graziano Lassandro.
Match molto combattuto e spettacolare conclusosi con la vittoria per verdetto unanime di Sette nonostante il grande carattere e cuore mostrato dal suo avversario.
A seguire la sfida tra Roberto Marinotti (Fighting Team Lassandro) e Abdelali Abid.
Per l’atleta di Lassandro il match inizia subito in salita con il forfait del suo primo avversario che lo costringe a salire di categoria e sfidare il forte atleta Abdelali Abid allenato dal Maestro Giannelli del Team Kombat Mirafiori che si aggiudica il match ai punti.
A chiudere la card il giovane talento altamurano Paolo Cannito allenato dal M°Graziano Lassandro ruba la scena e conquista per KO tecnico il titolo italiano contro Tenuun Gantushig del Team Calzolari. Un’altra prestazione di altissimo livello per il pugliese che lascia molti pochi dubbi sul suo futuro e gli apre le porte per nuove sfide di caratura nazionale ed internazionale.

Allegati

Rispondi