Fortis Altamura, sconfitta anche a Rutigliano

Fortis Murgia - FBC GravinaLa formazione altamurana incappa nel secondo stop in altrettante trasferta

Finisce con il risultato di 1 a 0 la gara tra Rinascita Rutiglianese e Fortis Altamura, grazie alla rete messa a segno nel primo tempo su calcio di rigore da Colella.
Gara che inizia con i padroni di casa che si rendono subito pericolosi con un gran tiro di Pinto parato dall’attentissimo portiere altamurano Giannuzzi. Due minuti più tardi sono gli altamurani ad essere pericolosi con Giaconelli che manda di poco fuori un gran tiro dalla destra. Gara che prosegue con gli altamurani bravi a gestire il match e con i padroni di casa pronti a ripartire in contropiede. Al 20’ cambia il risultato: il direttore di gara assegna un calcio di rigore alla Rinascita Rutiglianese per un atterramento in area di Caputo ai danni di Losacco. Dal dischetto Colella non sbaglia e porta in vantaggio la Rutiglianese.
Nei minuti successivi con gli altamurani tentano il forcing, diventando i protagonisti assoluti del campo e rendendosi pericolosi in più occasioni, prima con un gran tiro di Cappiello da fuori area che trova la deviazione in angolo di Carulli e poi ancora con Giaconelli. Al ’41 l’episodio che avrebbe potuto cambiare il match: punizione dalla tre quarti di Caputo con palla che finisce direttamente in rete. Il direttore di gara dapprima assegna il gol, poi ci ripensa e annulla per un presunto fallo in area.
Secondo tempo con i padroni di casa che cercano di placare le incursioni dei ragazzi di mister Denora, entrati in campo con più grinta rispetto al primo tempo. Fortis Altamura che prova in più occasioni a riagguantare il match. Al 62’ Cannito prova a sorprende da fuori area Carulli ma la palla finisce di poco fuori. Negli ultimi 15 minuti della gara, Fortis Altamura all’attacco per cercare di ribaltare il risultato. Ci provano prima con Trovatello entrato al posto di Cappiello, con una grande percussione in area, con il tiro che si stampa sul portiere rutiglianese e poi sugli sviluppi di un calcio di punizione ancora con Trovatello che tenta di sorprendere il portiere avversario con una rovesciata, bravo a respingere, sulla cui ribattuta Ardino prova ancora con una rovesciata a sorprendere l’estremo difensore rutiglianese, ma Carulli è attento e blocca sicuro.
Non è riuscito ai ragazzi guidati dal tecnico Denora, dopo la manita rifilata al Carapelle, di proseguire con un’altra vittoria il lungo cammino in questo campionato che si preannuncia molto divertente e avvincente. Sicuramente mister Denora saprà caricare al meglio i suoi in vista della gara tra le mura amiche di domenica contro il Barium, con inizio alle ore 15,30.

RINASCITA RUTIGLIANESE – FORTIS ALTAMURA 1-0

RINASCITA RUTIGLIANESE: Carulli, Romanazzi, Gentile, Mazzone, Lisi, Sibillano, Losacco, Rubino (24’ st D’Addiego), Pinto, Summaria (17’ st Carrassi, 31’ st Liso), Colella. All. Valentini.

FORTIS ALTAMURA: Giannuzzi, Giaconelli (22’ st Livrieri), Ruggiero, Saccente (26’ st Gambino), Caputo, Valerio, Cappiello (31’ st Trovatello), Cannito, Ardino, Savoia, Angelastri. All. Denora.
ARBITRO: Desiderato di Barletta.
RETI: 22’ pt Colella (RR, rig.)

Ufficio Stampa
ASD Fortis Altamura

La videosintesi della partita a cura dell’Ufficio Stampa Rinascita Rutiglianese>

{youtube}kqWfjeijxMU|600|450|{/youtube}

The following two tabs change content below.
Avatar

La redazione

Avatar

Ultimi post di La redazione (vedi tutti)

Comments

comments

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: