Il tornado Libertas si abbatte sulla Nuova Pall. Corato

Libertas Altamura - Nuova Pall CoratoLa Nuova Pall. Corato non riesce ad arginare l’onda d’urto altamurana

Nella seconda giornata di ritorno del campionato di basket di serie D è andata in scena la gara tra la Libertas Bk Altamura e la Nuova Pall. Corato. La squadra di casa si presenta al match contro i coratini forte delle due vittorie consecutive esterne a Bari, il Corato invece ha raccolto solo due punti nelle ultime 4 gare.
Coach Laterza conferma titolare il nuovo acquisto Romito, proveniente dal Bulls Bari, autore di 14 punti nella partita d’esordio. Completano lo starting five La Stella, Maselli, Indrio e Manicone. Il primo quarto si apre con l’Altamura che fa affidamento proprio sui centimetri di Romito, che oltre ad una buona prestazione sotto canestro, 5 punti per lui in questo spezzone di gara, recupera molti rimbalzi in difesa. La squadra altamurana dopo un inizio convincente sia in fase realizzativa che difensiva, nella seconda metà di tempo cede il fianco agli avversari che recuperano il gap di svantaggio. A quel punto Laterza cambia le carte in tavola e mette dentro Ciaccia, Calia e Infante che danno il loro contributo. Il tempo si chiude in parità, 24-24, anche grazie al buon recupero in extremis di La Stella su Cipri il quale stava partendo in contropiede dopo una palla persa da Maselli.
Nel secondo quarto il primo strappo è di Infante che sguscia bene al marcatore diretto e appoggia a canestro, riportando la sua squadra avanti di due. Ma i coratini non si lasciano abbattere e rispondono colpo su colpo, trovando sempre pronto come terminale offensivo Laquintana. Nel momento di maggior difficoltà della Libertas, Laterza chiama un time out a 6′ dal termine del tempo. Mossa che si rivela azzeccata perché sistema a zona la difesa e d’avanti Indrio, capitano per l’occasione, vista l’assenza di Bevilacqua, fa la differenza, riuscendo a mettere fieno in cascina. Il divario tra le due squadre si fa più ampio, grazie ad una bomba di La Stella e i soliti contropiede di Manicone. Il secondo quarto si chiude sul 49-39.
Al ritorno in campo dopo la pausa lunga la Libertas inizia a giocare il suo miglior basket espresso fino ad ora. Un bel triangolo tra La Stella, Manicone annichilisce mezza difesa, la percussione del sedicenne altamurano libera Romito, che intelligentemente servito, schiaccia e porta la squadra a +12. La Libertas continua a martellare. Un bello scambio tra Indrio e Manicone porta quest’ultimo sotto canestro e grazie ad un lob aumenta il divario. Da applausi anche il coast to coast di La Stella che, ben servito da Calia, brucia con un scatto tutta la difesa avversaria e va a punti. Mister Lerro chiama un time out per spezzare il gioco avversario, ma al rientro in campo il copione non cambia e una bomba di La Stella porta i suoi sul massimo vantaggio, +26. Il terzo quarto si chiude sul 77 – 53.
Nell’ultimo quarto le cose non cambiano, la difesa a zona dei padroni di casa irretisce gli avversari, Coach Lerro è costretto ad inserire i suoi tiratori da tre, ma a parte Triglione, che mette dentro una sola tripla, la difesa altamurana riesce ad arginare le bocche da fuoco avversarie. Negli ultimi minuti Laterza getta nella mischia anche i giovani Fiore e Barozzi che rispondono prontamente all’appello, quest’ultimo mettendo a segno anche 4 punti. Nel finale degna di nota la bella volée costruita da Indrio e concretizzata da Manicone, che fa sobbalzare dai seggiolini gli spettatori. Il match si chiude sul 91-69 tra gli applausi del pubblico di casa.
Durante la gara si sono viste in campo due ottime formazioni. La squadra coratina, nonostante la sconfitta, resta pur sempre un’ottima compagine giovanile che con il tempo potrà crescere e raggiungere obiettivi soddisfacenti. Per quanto riguarda la Libertas c’è da essere contenti per come è arrivata la vittoria e per il bel gioco espresso. Il gruppo, gara dopo gara, è sempre più affiatato, lo dimostrano le diverse azioni di squadra che si sono potute vedere nei 40 minuti. Grazie a questi due punti la Libertas mantiene la 5^ piazza della classifica in piena zona play-off.
Nel prossimo turno il Corato se la vedrà con il Don Bosco Bari, squadra che si gioca il 5° posto proprio con la Libertas, che invece giocherà nuovamente in casa contro il Diamond Foggia.

LIBERTAS BK ALTAMURA – NUOVA PALL. CORATO 91-69
Parziali: 24-24, 49-39, 77-53, 91-69

Libertas Basket Altamura: Maselli 10, La Stella 14, Romito 11, Calia 10, Manicone 18, Indrio 16, Infante 6, Barozzi 4, Ciaccia 2, Fiore, All. Laterza
Nuova Pall. Corato: Cipri 5, Laquintana 14, Mennuni 7, De Zorzi 7, Randolfi 2, Lanzarino 9, Lombardo 4, Bernardi 2, Ferrara 10, Triglione 9, All. Lerro
Arbitri: Saggese di Valenzano e Paradiso di Santeramo

Libertas BK Altamura
www.libertasaltamura.it

The following two tabs change content below.
Avatar

La redazione

Avatar

Ultimi post di La redazione (vedi tutti)

Comments

comments

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: