L'inaugurazione del Percorso gastronomico e prodotti tipici

Il “Trofeo Auxilium” festeggia le nozze d’argento

L'inaugurazione del Percorso gastronomico e prodotti tipiciL’evento, iniziato oggi, terminerà domenica con la classica corsa riservata agli atleti agonisti

Con l’inaugurazione di questa mattina della 2^ edizione del “Percorso gastronomico e prodotti tipici“, alla quale hanno presenziato il numero uno dell’Atletic Club Altamura, Franco Palasciano, Ketti Lorusso, direttore regionale Special Olympics e presidente della Polisportiva Olimpihà, Evangelista Tragni Matacchieri, presidente della Cooperativa Sociale Auxilium, Giovanni Saponato, assessore allo sport e alla cultura del Comune di Altamura, Pierino Pepe, ex presidente del consiglio regionale, Vito Dibenedetto, presidente del G.A.L. “Terre di Murgia” e altre autorità, ha preso il via la tre giorni dedicata al “Trofeo Auxilium”, giunto alla 25^ edizione e che terminerà nella giornata di domenica con la classica corsa di 10 km riservata agli atleti agonisti.

Confermati tutti gli eventi collaterali inseriti già nella scorsa stagione all’interno del programma che ha avuto un prologo andato in scena lo scorso 26 ottobre quando, nella “Sala Tommaso Fiore” presso la sede del G.A.L. “Terre di Murgia”, si è svolto il convegno “Salute, Sport e Ben . . . essere“. Oltre al “Percorso gastronomico e prodotti tipici” organizzato dalla G.A.L. “Terre di Murgia” e dal Comitato provinciale della CIA e che, quest’anno, grazie alla festività di Tutti i Santi, sarà presente per ben tre giorni, ci sarà nella sola giornata di domenica, la mostra dell’antiquariato, organizzata con la collaborazione dell’Associazione “Controvento”. Confermati anche tutti gli eventi strettamente agonistici, con la classica “Corsa della Solidarietà” che precederà la gara ufficiale, e la 3^ edizione della “Stracittadina Altamurana” che consentirà anche agli atleti non agonisti di mettersi alla prova con un percorso abbastanza impegnativo. La conclusione dell’evento è prevista per la tarda mattinata di domenica quando saranno premiati i vincitori.
Unica nota negativa, la concorrenza della San Nicola Half Marathon, che si correrà in contemporanea e che, molto probabilmente, non consentirà a quest’edizione di entrare nell’album dei record per quanto riguarda il numero di iscritti. Da segnalare, infine, che a differenza degli ultimi quindici anni, la manifestazione altamurana non fa parte del circuito “Corripuglia”, fattore, anche questo, che inciderà sul numero di iscrizioni.

Domenico Olivieri

The following two tabs change content below.
Avatar

La redazione

Comments

comments

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.