Integrazione, con lo sport si può grazie al “Trofeo Auxilium”

Gara della SolidarietaPer la “Gara della Solidarietà” una formula tutta nuova

Il Trofeo Auxilium alla sua 23^ edizione presenta una vesta nuova, tutta dedicata alle fasce deboli della popolazione. Da oltre vent’anni il trofeo è noto per il gran numero di amatori podisti che gareggiano sui 10 km e per la gara della solidarietà che vede protagonisti i diversamente abili.
La necessità sempre più impellente di adottare azioni anti stigma e per rompere i muri dell’indifferenza che, paradossalmente, incombono in una società tanto all’avanguardia, hanno portato i volontari della associazione Olimpihà di Altamura-Acquaviva a proporre agli organizzatori del trofeo una formula nuova che metta ancora più al centro l’atleta speciale e che coinvolga utenti, famiglie, operatori e cittadini.
Il trofeo amatoriale si terrà domenica 16 ottobre in piazza Zanardelli; sabato 15 tra piazza Duomo e piazza Repubblica un ricco programma inaugurale e di gare per l’evento.
La mattinata sarà aperta con il cerimoniale Special Olympics: l’accensione della fiaccola accompagnata dagli atleti speciali in una ricca cornice cui faranno parte l’associazione dei Bersaglieri, la Fanfara, il centro anziani “Bell’età” e numerose associazioni di volontariato. Si proseguirà con la prima gara su km 1 per alcune vie del centro storico rivolta agli alunni delle scuole. Le due piazze cittadine, intanto, saranno ricche di stand, di attività collaterali quali bowling, calcetto, pallavolo, tiro con l’arco e attività di animazione a cura dell’associazione “Circus in Fabula” e del gruppo “Amaltea” animazione.
Nel pomeriggio si continuerà con la gara per i diversamente abili e con un divertente momento di gara rivolta agli anziani … un cammino speciale per entrambe le categorie.
Ad ogni fine gara vi saranno le premiazioni e poi domenica 16 l’assegnazione dei trofei ai vincitori delle categorie: scuola, atleti speciali ed anziani.
L’evento è patrocinato dalla Regione Puglia, Provincia di Bari, ASL BA, Società Italiana di Riabilitazione Psicosociale e Comune di Altamura. Saranno proprio le autorità della città a dar via alla kermesse sportiva e non solo.
Questo il programma completo dell’evento:

Sabato 15 ottobre
– 08.00: allestimento stand delle associazioni sportive in p.zza Duomo e p.zza Repubblica;
– 09.00: “Prova la sport”: le associazioni sportive garantiranno mini tornei per tutta la giornata di calcetto, bowling, tiro con l’arco, sport tradizionali, basket. Tali attività saranno gestite da tecnici e volontari individuati dall’organizzazione;
– 10.00: Apertura del XXIII Trofeo Auxilium “Integrazione: con lo sport si può”. Cerimoniale di apertura e interventi delle autorità ;
– 11.00: “Lo sport con la scuola” – gara podistica nei claustri altamurani, rivolta alle scolaresche, suddivise per fasce di età. Seguiranno le premiazioni;
– 16.00: “Lo sport con gli atleti speciali” – gara podistica per i diversamente abili, svolta secondo il regolamento special Olympics;
– 17.00: “Lo sport con gli anziani” – passeggiata nei claustri altamurani con gli anziani;
– 18.30: premiazioni

Domenica 16 ottobre:
– 12.00: premiazioni del XXIII Trofeo con assegnazione del trofeo ai vincitori delle categorie.

Associazione Polisportiva OLIMPIHÀ

The following two tabs change content below.
Avatar

La redazione

Avatar

Ultimi post di La redazione (vedi tutti)

Comments

comments

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: