La Clemente Dibenedetto Altamura conclude in bellezza la serie D

LeonessaSerieDMa l’attività delle leonesse continua con gli impegni dell’under 18 e le finali regionali under 13

Si è conclusa con un’altra vittoria, 3 a 2 ai danni del Sant’Elia Brindisi, l’avventura dei play out della Clemente Dibenedetto Altamura. Nonostante la salvezza matematica raggiunta la scorsa settimana, le leonesse hanno confermato una crescita tecnica e caratteriale affrontando la gara con estrema determinazione.
“Il costante lavoro quotidiano con questo gruppo, che con entusiasmo, armonia e spirito di sacrificio ha dominato in questa fase di play out, ci rassicura” – afferma il dirigente accompagnatore Filippo Falcone“La scelta di fare una serie D con ragazze cosi piccole (under 14/16) è stata importante e giusta. Nella gara di ieri, il coach Vita Simone ha fatto giocare tutte le ragazze ed ognuna (compreso anche due under 13) è entrata in campo con il giusto atteggiamento che si deve avere in una partita. Tutto ciò ci gratifica, per le ore che trascorriamo in palestra, e la cosa che più mi ha entusiasmato è l’aver visto questo gruppo andare sempre in crescendo.”
Questa stagione è stata lunga e difficile soprattutto in serie B2, nel girone G. È stata dura affrontare trasferte lunghe e, sicuramente, squadre molto più forti di qualche altro girone ma abbiamo fatto comunque un’ esperienza importantissima per tutto il nostro sodalizio che da sempre punta a lavorare sulle giovani.
Infatti la Leonessa Volley non è solo la prima squadra, ma investe ogni suo centesimo in vari campionati proprio per far maturare la giusta esperienza alle giovani. E il risultato di una salvezza in serie D ne è la conferma. Questo era un anno di ripianificazione nei vari settori giovanili e ciò nonostante, se non ci fossero stati alcuni infortuni seri e qualche situazione “particolare” ci sarebbero stati sicuramente dei risultati migliori. Ma si sa, un anno non è come un altro per società come la Leonessa Volley che lavora sul proprio vivaio sin dal minivolley, e quindi bisogna avere degli anni in cui si semina per poi averne degli altri dove raccogliere.
Non sono ancora finiti gli impegni per la Clemente Dibenedetto. Il 2 e 3 giugno, infatti, l’under 18 sarà impegnata in un torneo nazionale a Vico Equense “Memorial G. Napolano”, organizzato dal Club Napoli Vico Equense mentre il 4 e 5 giugno ad Altamura ci saranno le semifinali e finali regionali under 13. Si comunica, infatti, la variazione della data non più in una unica giornata domenica 5, ma nella giornata di sabato 4 per le semifinali nei due palazzetti di Altamura, e il 5 per la finale di mattina al Palabaldassarra. Doverosa questa variazione per permettere a tutti coloro che hanno comprato i biglietti, di assistere al grande evento in Puglia ad Andria, della World League, Italia – Cuba.
La Clemente Dibenedetto ringrazia dunque tutti i collaboratori e i dirigenti che collaborano alla grande per tutta l’attività.

Ufficio Stampa
Clemente Dibenedetto
Leonessa Altamura

The following two tabs change content below.
Avatar

La redazione

Avatar

Ultimi post di La redazione (vedi tutti)

Comments

comments

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: