La Domar non sbaglia

La Domar non sbaglia

Domar Volley - Polisportiva 2000 Ostuni 3-0La Domar volley Altamura liquida con un netto 3-0 la Polisportiva 2000 Ostuni in poco più di un’ora di gioco

Per la decima giornata del campionato nazionale di serie B2 girone G al Pala-Baldassarra arriva la Polisportiva 2000 Ostuni, squadra relegata in penultima posizione con soli 6 punti in cascina, ma reduce dal successo contro il Club Italia nel turno precedente.
La Domar Volley parte con la diagonale palleggiatore/opposto composta da Zonno e Sette, i martelli Gallotta e Schettini, i centrali De Tellis e Cataldi ed il libero Disabato. Mister Enrico Semeraro risponde mandando in campo Emanuele Semeraro in cabina di regia, Dario Polignino opposto, Fornaro e Burriesci in banda, Rizzi e Gabriele Semeraro al centro ed il libero Mancini.
Sin dall’avvio si capisce che si assisterà ad una gara senza storia, poiché la Domar impone immediatamente il proprio gioco portandosi al primo tempo tecnico avanti 8-5. Al rientro in campo il divario si fa più netto ed a poco serve la richiesta di time-out discrezionale del mister ostunese sul 10-5, le due squadre giungono alla seconda pausa tecnica con i biancorossi che conducono per 16-10. Il coach degli ospiti prova a buttare nella mischia anche Parisi, Sansevero e Ruggiero, ma il trend non si inverte, a chiudere il parziale è un ace del neo entrato Chierico.
Nel secondo set il divario si fa ancora più netto con i leoni che arrivano a condurre fino al 13-5, poi, però, vittime di un calo di concentrazione, si fanno rimontare fino al 15-13, ma, sfruttando il divario tecnico, ristabiliscono subito le distanze dagli avversari, conquistando anche questo secondo set col punteggio di 25-19.
Nel terzo ed ultimo set, l’equilibrio si mantiene fino all’8-7, poi i biancorossi prendono il largo arrivando fino al 20-11 che impone a mister Semeraro di fermare il gioco. Girandola di cambi per la Domar sul finale del set con gli ingressi di Cutecchia, Cramarossa e Zavoianni. Il set, per la cronaca, finisce 25-12 per l’Altamura.
Compito svolto senza intoppi dalla Domar che conquista l’intera posta in palio senza faticare, contro una squadra molto volenterosa, ma di diversa caratura tecnica rispetto ai biancorossi. La gara, dunque, non può costituire un test veritiero in vista dell’insidiosissima trasferta che inaugurerà il 2012 sul parquet di Guidonia, secondo in classifica a due lunghezze dai biancorossi. Da segnalare la buona prova di Schettini, chiamato a sostituire capitan Maiullari, tenuto per un turno a riposo da mister Paglialunga, e di tutti i ragazzi subentrati: Chierico, Cramarossa, Cutecchia e Zavoianni per volerli citare tutti, in grado di sostituire ottimamente i loro compagni.
Dagli altri campi arrivano sei vittorie tutte casalinghe tra cui quella del Monterotondo che si sbarazza facilmente del Turi per 3-0 e del Civita Castellana che sconfigge il Veroli per 3-1, lasciando la Domar sola al 3° posto ed issandosi, a sua volta, al quarto.
Adesso per tutti la pausa natalizia, per la Domar saranno quindici giorni in cui lavorare in palestra in vista del test importantissimo del 7 Gennaio, per sbloccarsi anche contro le grandi in trasferta. Chi vi scrive a nome proprio ed a nome della Domar Volley Altamura tutta coglie l’occasione per augurare a tutti quanti un buon Natale ed un felicissimo 2012.
Leoni, buon natale e buon anno anche a voi.

DOMAR VOLLEY ALTAMURA – POLISPORTIVA 2000 OSTUNI 3-0 (25-13, 25-19, 25-12)
Durata set: 20′, 27′, 20′

DOMAR VOLLEY ALTAMURA: De Tellis (7), Schettini(6), Sette(14), Gallotta(13), Zonno(2), Cataldi(5), Disabato(L), Chierico(1), Cramarossa(1), Cutecchia(0), Zavoianni(0). N.e.: Maiullari. All. Paglialunga, 2° all.: Cappiello.
Aces: 1, Errori Battuta: 11, Muri: 10, Errori Punto: 9.

POLISPORTIVA 2000 OSTUNI: Polignino(9), Semeraro G. (3), Rizzi(3), Semeraro Em. (1), Fornaro(2), Sansevero(1), Mancini(L), Ruggiero(0), Mingolla(0), Burriesci(7), Parisi(0). All. Semeraro En., 2° all.: Macelletti.
Aces: 1 Errori Battuta: 3, Muri: 6, Errori punto: 23.

Ilario Ninivaggi
Ufficio Stampa e Comunicazione
Domar Volley Altamura


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.