La Fortis Murgia si trasferisce a Potenza

Fortis MurgiaLa società murgiana, dopo tante peripezie, abbandona definitivamente Altamura

Pubblichiamo alcuni comunicati stampa ricevuti dalla Fortis Murgia Irsina, in merito alla decisione di trasferire l’intero progetto sportivo a Potenza

Comunicato stampa del  5 febbraio 2011

“La Fortis Murgia in settimana ha delineato le linee dell’accordo che potrebbero portare la squadra nel capoluogo lucano dalla prossima stagione.
Si tratta di una decisione maturata all’interno del sodalizio murgiano, a seguito delle note vicissitudini riguardanti l’utilizzo dello Stadio D’Angelo di Altamura. questione per la quale la Società Murgiana ha dovuto più volte emigrare in altre località per dover disputare le proprie gare interne del campionato nazionale di Serie D, pur disponendo della “Concessione Comunale” per tutta la stagione sportiva 2010/2011.
Dato che anche l’Amministrazione Comunale di Altamura, non ha “saputo o voluto” gestire la questione delle concomitanze di gare, ci è sembrato doveroso programmare e gettare le basi per la disputa del prossimo campionato di Serie D nella Città di Potenza, dove una cordata di imprenditori, l’Amministrazione Comunale ed il Sindaco in prima persona si sono prodigati peril passaggio del pacchetto azionario di maggioranza del sodalizio murgiano nel capoluogo Potentino.In settimana si dovrebbero definire i dettagli dell’accordo.”

Comunicato stampa del  10 febbraio 2011

“La gara in programma domenica ad Altamura non puo essere disputata al D’angelo a causa dell’ennesima concomitanza con la locale formazione che milita nel Campionato di Promozione Pugliese, pertanto la dirigenza del sodalizio Murgiano era alla ricerca di un Campo di Gioco dove poter disputare la gara contro l’Ostuni.
Lo spostamento del match nella città di Potenza è stato deciso dai vertici societari dopo aver preso atto di quanto “detto e scritto” dall’amministrazione Comunale di Altamura dichiarando che per la Fortis Murgia non sussistono le condizioni per prendere in esame la concessione dello Stadio altamurano nel prossimo anno.
Sulla base di quanto comunicato, ed in virtù delle ulteriori concomitanze di gare che impedirebbero di giocare le gare interne  allo stadio D’Angelo di Altamura, i Dirigenti della Fortis Murgia hanno incontrato un gruppo di Imprenditori Lucani dichiaratisi pronti ad acquisire il pacchetto di maggioranza societaria e comunque a consentire il proseguimento del campionato nel capoluogo lucano considerando che per la Fortis Murgia i problemi ad Altamura non sono ancora finiti, non potendo giocare al D’Angelo ben 4 delle 6 gare residue.”

Mail inoltrata al Sindaco di Altanura l’11 febbraio 2011

“La Fortis Murgia insieme agli imprenditori altamurani ringrazia l’amministrazione comunale per l’ospitalità mai data e comunica che dopo varie vessazioni lasciano con rammarico la Città di Altamura ed il campo sportivo Tonino D’angelo, per portare questo serio progetto nel capoluogo lucano (Potenza) dove il Sindaco e l’Amministrazione hanno sposato con entusiasmo questo progetto sportivo-imprenditoriale.
Grazie.”

Domenico Olivieri

The following two tabs change content below.
Avatar

La redazione

Avatar

Ultimi post di La redazione (vedi tutti)

Comments

comments

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: