La Leonessa Dibenedetto fa sul serio


Leonessa Volley Altamura - Prisma Volley BariContro la Prisma Volley Bari, le giovani altamurane si impongo per 3 a 0 giocando una gara perfetta

Alzi la mano chi, alla vigilia del match contro la Prisma Volley Bari, una delle corazzate del campionato, si sarebbe aspettato un risultato del genere. Sono sicuro che ne vedrei ben poche di mani. E invece, le ragazze della Leonessa Dibenedetto hanno stupito i più (e siamo sinceri, non è la prima volta che ci riescono). Le altamurane si sono imposte con un netto 3 a 0 (25-19, 25-14, 25-23), giocando una pallavolo di assoluto livello che ha sorpreso le ben più esperte avversarie. Quasi mai in difficoltà, le biancoblu hanno comandato il gioco senza eccessivi patemi per i primi due set, incontrando solo nel terzo una reazione delle ospiti che ha dato vita ad un ultimo parziale più equilibrato ma che, alla fine, ha visto le padrone di casa avere la meglio. Vedendole giocare in quella maniera, determinate e sempre sul pezzo, quasi ci si dimenticava che la loro età media non supera i sedici anni. Comunque, se ragazze così giovani giocano come delle veterane non è un caso, ma il risultato del duro lavoro che, giorno dopo giorno, settimana dopo settimana le altamurane svolgono agli ordini di uno staff tecnico di assoluto livello che da anni lavora con le giovani e che da anni “sforna” giocatrici che calcano i campi dei vari campionati nazionali.
RAGAZZE SPLENDIDE“La vittoria contro la Prisma Volley conferma che la strada che abbiamo intrapreso con queste giovani atlete è quella giusta” – afferma una soddisfatta Vita Simone, che aggiunge – “Siamo convinti che questo gruppo di ragazze, forse il sesto che stiamo tirando su in trent’anni d’attività, ci darà grandi soddisfazioni. Sono ragazze splendide a cui abbiamo trasmesso amore per la pallavolo, lo spirito di sacrificio, il carattere e la voglia di migliorarsi giorno dopo giorno. In partita sono state fantastiche giocando un match intenso dall’inizio alla fine. Una splendida vittoria, insomma, che ci sprona a continuare per questa strada”.
SESTE – Con il successo sulle baresi, il quarto stagionale, la classifica torna a sorridere. Le altamurane, infatti, si sono issate al sesto posto in graduatoria a quota 12 punti, a tre punti proprio dalla Prisma Volley. Una posizione di classifica di tutto rispetto per la matricola Leonessa che può essere il trampolino di lancio ideale per un prosieguo di campionato che potrebbe riservare altre gradite sorprese alla squadra di mister Claudio Marchisio.
DUE SUCCESSI – Ottava vittoria della Leonessa nel proprio girone nel torneo under 18. Questa volta a cedere sotto i colpi delle altamurane è stato il fanalino di coda Volley Time Santeramo che è stato liquidato con un perentorio 3 a 0 (a 2, 6, 6 i parziali). Successo anche nel girone E del campionato under 16 dove le murgiane hanno battuto, con il medesimo punteggio, l’Amicizia Volley Acquaviva. K.O. esterno, infine, per compagine di prima divisione in quel di Giovinazzo.

Nicola Colapinto
Ufficio Stampa
Leonessa Volley Altamura


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.