La Leonessa Fortis ingrana la quinta


Leonessa FortisAncora un successo per la formazione murgiana

Quinta vittoria consecutiva, nona nelle ultime dieci partite, per la Leonessa Fortis Murgia che nel 26° turno del girone B del campionato regionale di 2^ categoria, espugna il difficile campo del Ginosa per 2 a 0, avvicinandosi ancora di più al traguardo dei play-off.
Sul sintetico di Laterza, casa, per l’ultima volta del Ginosa, la Leonessa Fortis Murgia parte con il piglio giusto e dopo appena cinque minuti di gioco passa in vantaggio con una bella conclusione dal limite dell’area di rigore di Scarola, al termine di un’azione manovrata iniziata da Maino.
Il Ginosa reagisce e al 24′ ha un grossa occasione per impattare il risultato perché il direttore di gara, il signor Lopez di Bari, concede un calcio di rigore, abbastanza generoso, per un fallo di mano, involontario, di un difensore murgiano, su cross di Pagone. Sul dischetto si presenta Lomagistro che si fa ipnotizzare da Tedesco che respinge il suo tiro. Lo stesso portiere altamurano si ripete tre minuti dopo su conclusione dello stesso Lomagistro. Sul finire di frazione gli ospiti hanno una buona occasione per raddoppiare con Cifarelli che, scattato in profondità, è fermato all’ultimo momento da Castellano.
Nella ripresa chi si aspettava un Ginosa più arrembante rimane deluso perché sono, invece, gli ospiti a partire meglio e a raddoppiare all’8′ con Abrescia che infila A. Cifarelli in uscita, dopo un’indecisione della retroguardia ginosina.
Il goal del raddoppio altamurano mette k.o. i padroni di casa, incapaci di reagire e, anzi, al 38′ rischiano di capitolare ancora quando Basile, su cross dalla destra di Scarola, colpisce il palo, mancando di poco il goal dell’ex. Nei minuti finali della partita la Leonessa Fortis controlla senza affanni e porta a casa una vittoria meritata che riscatta la batosta rimediata nella partita d’andata.
Grazie a questi tre punti la Leonessa Fortis Murgia consolida la seconda posizione e conquista, matematicamente, il diritto a partecipare ai play-off, avendo quattordici punti di vantaggio sulla sesta, quando mancano soltanto quattro partite al termine della regular season.
Domenica, seconda trasferta consecutiva per i “falchi” murgiani che andranno a far visita al Real Sannicandro, squadra penultima in classifica.

GINOSA – LEONESSA FORTIS MURGIA 0-2

GINOSA: Cifarelli A., Castellano, Casalingo, Bozza, Orfino, Pagone (13′ st Clemente), Lombardi, Lomagistro, Paiano, Papapietro (24′ st Anzillotta), Presicci. A disp.: Giosuè, Caramia. All. Pizzulli
LEONESSA FORTIS MURGIA: Tedesco, Maino, Girardi, Campanelli, Cannito, Genco, Scarola, Dilerma (41′ st Proggi), Cifarelli (21′ st Lorusso), Basile, Abrescia G. (27′ st Colonna). A disp.: Acquaviva, Mascellaro, Tota, Cirrottola. All.: Abrescia N.
RETI: 5′ pt Scarola (LF), 8′ st Abrescia (LF)
ARBITRO: Lopez di Bari
AMMONITI: Castellano, Bozza, Lomagistro, Presicci e Clemente (G), Maino, Cannito, Scarola, Dilerma e Abrescia (LF)

Domenico Olivieri


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.