La Pallavolo Murgia Sport concede il bis

La Pallavolo Murgia Sport concede il bis

I giocatori altamura esultano dopo un puntoI biancorossi centrano il secondo successo consecutivo, ribaltando nuovamente il pronostico della vigilia con un secco tre a zero

Il sapore della vittoria è sempre particolarmente gradevole. È, forse, questo il motivo che ha spinto i “ragazzi terribili” di mister Cappiello a concedere ai propri beniamini un succulento bis, deliziando il loro palato pur senza riuscire ad esimersi dall’aggiungere una nota finale squisitamente piccante.
Se avessimo chiesto ad un gourmet di descriverci l’incontro,probabilmente avrebbe riassunto così il tre a zero della Pallavolo Murgia Sport ai danni dell’Asd Modugno: una gara in totale controllo, che ha però regalato anche un finale al cardiopalma.
Il sestetto di partenza dei biancoazzurri si compone di due vecchie conoscenze: Gallotta e Cramarossa che hanno militato, qualche stagione addietro, nelle fila dei biancorossi e che oggi compongono la diagonale dei laterali del Modugno, a completare il sei più uno l’opposto Fiorentino, il palleggiatore Maggio, i centrali Mariani e Hoxha ed il libero Volpe. Per l’Altamura confermato il sestetto che era partito già contro Cerignola: Nuzzi in diagonale con Basile, Priore e Incampo in banda, Moramarco e Cornacchia al centro ed il libero Lacalamita.
Il primo set è un monologo biancorosso, sin da subito, infatti, Modugno crolla sotto i colpi di Incampo, devastante in battuta. A nulla servono i time-out chiamati da mister Signorile, le ottime difese di Lacalamita impediscono ai suoi di produrre attacchi doppiopositivi e la Murgia Sport vince agevolmente 25-13.
In pieno controllo anche il secondo parziale dell’incontro, quando, fatta eccezione per le fasi iniziali, l’Altamura scava un break importante (15-9) che risulterà incolmabile per gli avversari e che consentirà di condurre in porto anche questo set 25-20.
Più equilibrio nel terzo ed ultimo set, le squadre se la giocano alla pari fino al 14-14, poi, però grazie anche ai punti di Priore (chiuderà in doppia cifra), i leoni sembrano poter piazzare l’allungo decisivo che regala loro ben cinque palle match. E’ qui che ha inizio il thriller: Modugno, sfruttando qualche imprecisione di troppo, riesce a riportarsi sul 24-23, regalando più di un brivido ai tifosi biancorossi, ancora numericamente troppo esigui, poi l’errore dell’opposto Delmedico, subentrato a Fiorentino, condanna i suoi e fa gioire i padroni di casa che conquistano l’intera posta in palio col migliore dei risultati possibili. Da sottolineare nel finale di set anche il doppio cambio opposto palleggiatore per l’Altamura.
Ancora una prova sopra le righe per i ragazzi di mister Cappiello che hanno arginato l’esperienza del roster modugnese composto da giocatori che militano in serie C da diverso tempo e che hanno calcato anche parquet più importanti. Una prova corale di qualità fatta nuovamente da una difesa asfissiante per gli avversari, una buona distribuzione al palleggio e gli attacchi efficienti di tutte le bocche di fuoco hanno garantito un successo tanto importante quanto inaspettato. Mvp Giovanni Incampo, per la seconda volta, con un bottino di 23 punti.
Il prossimo incontro è di quelli che mettono i brividi, poiché al PalaBaldassarra arriverà il fortissimo Volley Capitanata, unica a punteggio pieno, squadra costruita con un obiettivo ben diverso da quello dei biancorossi e accreditata dagli addetti ai lavori al salto di categoria assieme ad altre due o tre compagini. La prova sarà proibitiva e per questo servirà una cornice di pubblico ben diversa da quella di queste due prime apparizioni, degna di una squadra che ha iniziato stupendo tutti.

PALLAVOLO MURGIA SPORT ALTAMURA – ASD MODUGNO VOLLEY 3-0 (25-13 in 18’, 25-20 in 24’, 25-23 in 32’)

PALLAVOLO MURGIA SPORT ALTAMURA: Cornacchia (3), Nuzzi (1), Moramarco(5), Incampo (23), Priore (11), Basile (4), Lacalamita (L), Tirelli (0), Luisi (0); n.e.: Maffei, Dileo, Loizzo ,Frizzale(L). All. Cappiello, 2° all. Denora Caporusso. Aces: 6, muri: 3, errori battuta: 10, errori punto: 18.
ASD MODUGNO VOLLEY: Gallotta (8), Cramarossa(2), Delmedico (6), Fiorentino(3), Hoxha (1), Maggio(0), Volpe (L), Mariani (2), Marolo (6),Straziota (0) n.e. : Lapietra. All. Signorile. Aces: 4, muri: 5, errori battuta: 6, errori punto: 22.

Ilario Ninivaggi
Ufficio Comunicazione e Stampa
Pallavolo Murgia Sport Altamura


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.