La Pink Bari domina la Virtus

img-20161121-wa00101
Virtus Altamura vs Pink Bari

Primo ko in casa, secondo consecutivo, per le ragazze della Virtus 1987 Pallacanestro Altamura che, si arrendono 8 – 84 alla Pink Sport Time Bari. Coach Salvaggiulo schiera come quintetto base Benga, Comanda, Lorusso, Ceglie e Carretta che, nel primo quarto, perdono molti palloni e fanno ripartire le avversarie in contropiedi solitari, chiudendo sul 3 – 23, unici centri realizzati da Carretta. Secondo quarto molto più aggressivo per le ragazze altamurane che, incitate da un pubblico numeroso, lottano su ogni palla ma la differenza di preparazione e di esperienza non gioca a loro favore, infatti con zero centri si chiude 3 – 44 il secondo quarto. Terzo e quarto segue lo stesso ritmo del secondo, con le ragazza della Virtus che provano in ogni modo a far canestro ma le ragazze della Pink Bari non hanno nessun problema a chiudersi bene in difese e ripartire in contropiede. Ultimi due quarti chiusi con il punteggio di 7 – 63, con in canestri di Benga e Carretta, e 8 – 84 con l’ultimo centro da tiro libero di Carretta.

Le ragazze sono indietro nella preparazione fisica e tattica rspetto alle altre squadre, ma in tutta la partita non è mai mancata la grinta e la determinazione di andare a canestro. Coach Salvaggiulo ha a disposizione ragazze con grinta e voglia di migliorare, una su tutte Carretta che oltre a essere la giocatrice con più canestri, è apparsa anche la più determinata in squadra. La base per un buon progetto c’è ma il tempo per mettersi alla pari con le altre squadre è davvero poco.

PRIMO QUARTO: 3 – 23

SECONDO QUARTO: 0 – 21

TERZO QUARTO: 4 – 19

QUARTO QUARTO:  1 – 21

The following two tabs change content below.
Avatar

Vincenzo Chironna

Avatar

Ultimi post di Vincenzo Chironna (vedi tutti)

Comments

comments

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: