La Virtus espugna anche il campo dell’Adria Bari

La Virtus espugna anche il campo dell’Adria Bari

Virtus-Minozzi: una fase di giocoPrestazione maiuscola della squadra murgiana che, dopo essere stata sotto per tre quarti ha, realizzato il parziale vincente nel finale di partita

Forse questo è stato il match più appassionante della stagione finora, per i virtussini, su un campo rognoso contro una squadra quadrata e soprattutto organizzata in difesa. La Virtus dal canto suo ha avuto il merito di non mollare mai e di crederci grazie ad una maggiore attenzione in difesa e a dei tiri ben preparati in attacco. Buonissima è stata la prova di Lorusso M., con i soliti Indrio e Ninnivaggi protagonisti della rimonta finale. Il risultato è stato di 40-34 per gli altamurani.
All’inizio del match Coach Lorusso ha schierato Ciaccia in cabina di regia con Lorusso G e Ninnivaggi guardie e la coppia Indrio-Cannito sotto canestro. Dall’inizio della partita l’Adria Bari ha schierato una zona in difesa che ha consentito di chiudere tutti i varchi per le penetrazioni e i tiri da vicino quasi sempre sporcati. La squadra murgiana nella prima fase di gioco non è riuscita a concludere delle azioni d’attacco a causa di scelte sbagliate al tiro e di passaggi troppo superficiali. Il primo quarto si è concluso con il punteggio di 9-7 per l’Adria Bari. La parte centrale del match ha visto i padroni di casa aumentare il distacco di qualche punto con gli attacchi degli altamurani completamente annullati dalla difesa avversaria. Nonostante le difficoltà, Lorusso M. ha dato un bel contributo in difesa e in attacco con buoni tiri dalla media distanza che hanno permesso alla Virtus Altamura di ridurre il gap.
Il finale è stato un continuo susseguirsi di emozioni da una parte e dall’altra ma, fortunatamente, Indrio e Ninnivaggi hanno piazzato gli ultimi tiri decisivi, con il secondo protagonista della tripla del vantaggio, che ha dato segnali di superiorità alla squadra avversaria. Nel finale i tiri liberi messi a segno dal capitano Indrio hanno messo la parola fine ad un match molto combattuto.
Con questa vittoria la Virtus rimane quarta insieme ai cugini del basket Gravina, che hanno però, un match in più.

ADRIA BARI – VIRTUS BASKET ALTAMURA 34-40

VIRTUS BASKET ALTAMURA: Indrio 9, Scalera 2, Ninnivaggi 7, Lorusso G. 5, Lorusso M. 8, Ciaccia 4, Cannito 6, Dirienzo M. 0, Disabato G.0, Cornacchia V 0. All.:Lorusso

Virtus Basket Altamura


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.