Leonessa Volley, le soddisfazioni arrivano dal settore giovanile

ArabonaVolley-LeonessaVolleyInizio d’anno negativo in B-2, ma dal settore giovanile arrivavano ancora successi

Dopo i risultati estremamente positivi che hanno caratterizzato le ultime settimane del 2010, per la Clemente Dibenedetto Leonessa Altamura, le prime soddisfazioni dell’anno nuovo sono arrivate tutte dal settore giovanile. Nel campionato di serie B-2, infatti, dopo le ultime due vittorie, le biancorosse si sono smarrite, cedendo per 3-0 (25-14; 25-20; 25-18) a Manoppello contro il Ciaocarb Arabona. Solo a sprazzi le ragazze di Claudio Marchisio hanno dato l’impressione di poter opporre una resistenza credibile: “Purtroppo anche quest’anno le vacanze natalizie ci hanno danneggiato – ha spiegato Vita Simone, vice-allenatrice della squadra di B-2 e tecnico della squadra di serie D e dei settori giovanili –. Avevamo lasciato la squadra in gran forma, e nonostante il lavoro intenso che abbiamo portato avanti durante le feste, le ragazze sono sembrate scariche. Speriamo si sia trattato di un episodio e che sin dalla prossima partita, si torni almeno sui livelli di dicembre”.
È invece cominciato bene l’anno nel campionato di serie D, nel quale le giovanissime leonesse hanno conquistato il terzo successo consecutivo, muovendo la classifica per la quarta volta di seguito. A fare le spese dell’ottima prestazione delle altamurane, il Volley Santeramo, che nel derby murgiano è stato travolto per 3-0 (25-12; 25-20; 25-8). Grazie a questa affermazione le biancorosse confermano l’ottava posizione in classifica, con 11 punti, a due lunghezze dal San Giovanni Rotondo, settimo.
Ancora il Santeramo è stato avversario della Leonessa nei campionati provinciali under 16. Le altamurane si sono imposte per 3-1 (21-25; 25-15; 25-9; 25-23), conquistando la dodicesima vittoria “piena” del torneo (con solo 5 set al passivo): per la qualificazione matematica alla fase successiva basta un punto nelle prossime due gare.
Ma la società santermana non è solo avversaria di quella altamurana: le due massime esponenti della pallavolo femminile murgiana, infatti, hanno dato vita al Consorzio Puglia Volley (la cui adesione è aperta per il futuro anche ad altre realtà) che lunedì ha cominciato il campionato regionale di Eccellenza under 18. La Puglia Volley ha battuto per 3-1 (25-22; 25-13; 21-25; 25-11) la Pavarredo Magic Galatina, nonostante l’assenza della palleggiatrice titolare Laura Verrone, ben sostituita da Denis Ndriollari, quattordicenne regista della squadra under 16.
Intenso, anche il programma del prossimo week-end per la Leonessa: sabato 17, alle 19.00, nel PalaBaldassarra sarà ospite la Volley 2000 Porto Recanati, per il campionato di serie B-2; domenica 18, doppio impegno, alle 9.00 la trasferta a Gioia del Colle contro la “Scuola Volley Kouznetsov” per il campionato provinciale under 16, alle 15.00, l’impegno interno contro il Bitetto per campionato di serie D.
Inizio d’anno negativo in B-2, ma dal settore giovanile arrivavano ancora successi

Ufficio Stampa
Clemente Dibenedetto
Leonessa Altamura

The following two tabs change content below.
Avatar

La redazione

Avatar

Ultimi post di La redazione (vedi tutti)

Comments

comments

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: