Leonessa Volley, nuovo stop

Leonessa VolleyLe leonesse battute in casa dalla Dannunziana Pescara per 1-3

Ancora un fine settimana amaro per la Clemente Dibenedetto Leonessa Altamura, nel campionato di serie B-2 femminile di pallavolo. Le biancorosse, falcidiate ulteriormente dalla sfortuna, hanno dovuto arrendersi per 1-3 (23-25; 20-25; 25-23; 18-25) contro la Dannunziana Pescara. Infatti, a complicare le cose per la ragazze di Claudio Marchisio, all’infortunio di Giulia Cianciotta (che potrebbe tornare disponibile nella prossima settimana) si è aggiunta l’indisponibilità di Angela Facendola (fermata dalla bronco-polmonite). L’avvio di gara è stato in salita, con le ospiti subito avanti per 0-5. A quel punto però, le altamurane hanno tirato fuori la grinta e, dopo una continua corsa ad inseguimento hanno perso il primo set solo per 23-25 (con molti rimpianti per un paio di decisioni arbitrali discutibili).
Partenza ad handicap anche nel secondo parziale, con le abruzzesi subito sullo 0-8 e poco dopo sull’1-10. Le ospiti hanno gestito con disinvoltura fino al 15-23, prima di consentire alle padrone di casa di risalire fino al 20-25.
Copione analogo anche nel terzo set: caratterizzato dalla fuga ospite fino al 2-8. La biancorosse hanno avuto il merito di restare in corsa fino al 15-20, quando è partito lo sprint vincente. Raggiunta la parità sul 22-22, è stata Giulia Passaseo a firmare il break decisivo mettendo a segno l’attacco del 24-23 e il servizio vincente che ha chiuso i conti sul 25-23.
La fuga delle pescaresi ha caratterizzato anche l’avvio del quarto parziale, fino all’1-6. Le leonesse hanno provato a rientrare, portandosi sul 5-8 , prima di cedere definitivamente per 18-25. Considerando le pesanti assenze il risultato può essere accettato con serenità.
Sconfitta onorevole anche per le ragazze del campionato di serie D, che sono state battute per 3-0 (25-20; 25-16; 25-16) a casa della Pegaso Molfetta, seconda forza del torneo. La fotografia della gara nella sintesi di Denis Ndriollari, quattordicenne palleggiatrice altamurana: “Abbiamo giocato una buona partita, ma le avversarie erano davvero troppo forti. Ci salviamo? Se giochiamo sempre così, penso proprio di sì”.
Nel prossimo fine settimana, la Clemente Dibenedetto Leonessa Altamura renderà visita alla Più Volley Ascoli Piceno nel campionato di serie B-2 (sabato alle 21.00), mentre, nel campionato di serie D, al PalaBaldassarra sarà ospite la Volley’s Eagles Bari (domenica ore 15.00). Impegno interno anche nel campionato di Eccellenza Regionale under 18, lunedì alle 17.00, quando al PalaBadassarra sarà ospite il Volley San Vito (compagine juniores della squadra di serie A-2 femminile): in palio il secondo posto nel torneo.

Ufficio Stampa
Clemente Dibenedetto
Leonessa Altamura

The following two tabs change content below.
Avatar

La redazione

Avatar

Ultimi post di La redazione (vedi tutti)

Comments

comments

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: