Libertas Basket, va al Ceglie gara 1

Libertas Basket, va al Ceglie gara 1

A. Dil. Basket Ceglie - Cobar Libertas Altamura 92-66Resistono un tempo gli altamurani prima di crollare in quel di Ceglie

Che sarebbe stata una gara difficile lo si sapeva; il Ceglie prima nel girone B poteva contare su gente esperta, certamente di categoria superiore, ma la Libertas non ha affrontato la trasferta per dar partita vinta ai cegliesi, prima ancora di giocare. Coach Laterza nell’ultima gara di campionato, contro il Don Bosco, ha risparmiato La Stella, Manicone e Fui per preservarli per il match valido per i play-off. Durante la settimana di preparazione alla sfida ha chiamato a raccolta tutti i suoi atleti per mantener sempre alta la concentrazione e per provare nuovi schemi proficui da proporre durante la gara.
I cegliesi dal canto loro hanno organizzato il match nei minimi dettagli e sono riusciti a portare al palazzetto un nutrito pubblico di sostenitori che hanno reso il palasport una bolgia.
La gara comincia con l’Altamura che schiera Calia, La Stella, Fui, Manicone e Ladisi i quali partono con il piede pigiato sull’acceleratore così da spiazzare i locali. La partenza fulminea degli altamurani è coronata da uno 0-6, frutto di una bomba di La Stella dopo 40” e tre tiri liberi di Fui. La Libertas fino a metà primo quarto si mantiene avanti, 11-16, ma il Ceglie non demorde e con grande ordine e volontà finisce il primo quarto in vantaggio 28-25.
La seconda frazione di gara si riapre con La Stella nuovamente sugli scudi. Il play barese punisce i cegliesi con l’ennesima bomba a cui gli fa eco quella di Manicone che porta gli ospiti nuovamente avanti 28-32. I cegliesi, però, non gettano la spugna e ricominciano a macinare gioco, sfruttando anche qualche imprecisione sotto canestro dei biancorossi e una difesa certamente non a maglie strette. Si va al riposo sul 53-41.
Dopo la pausa lunga anziché vedere la reazione della Libertas, si assiste ad una totale supremazia del Ceglie, sospinto da un rumoroso pubblico, il sesto giocatore in campo. Motta e Lescot, certamente i migliori in campo, riescono a scardinare la difesa avversaria con molta facilità. La Libertas non si ritrova e pecca ingenuamente caricandosi di falli, mentre in fase offensiva la lucidità dei primi minuti vien meno e non si hanno idee utili a ribaltare il risultato. Il terzo quarto termina sul 73-51.
Nell’ultima frazione di gioco Fui prova a scuotere i suoi compagni, ma pesano le bombe non finalizzate dell’ariete altamurano. I padroni di casa continuano invece a non sbagliare assolutamente nulla. Coach Laterza a metà quarto decide di lasciare in panchina Fui e La Stella e i loro sostituti non riescono a cambiare l’inerzia del match. La gara termina sul risultato di 92-66.
Purtroppo arriva una sconfitta per la Libertas, che poteva anche essere messa in preventivo. Al di la del risultato i ragazzi altamurani hanno dimostrato nei primi due quarti di poter competere contro i più quotati avversari. Purtroppo nel secondo tempo non si è avuta la giusta reazione e i nervi saldi per rispondere a tono alle controffensive avversarie. Ora, però, ci sono a disposizione pochi giorni per metabolizzare la sconfitta e presentarsi d’avanti al proprio pubblico carichi per ottenere l’unico risultato possibile: la vittoria. L’appuntamento è per giovedì 10 Maggio, ore 20,00, al PalaPiccinni.

A.DIL. BASKET CEGLIE – COBAR LIBERTAS ALTAMURA 92-66
Parziali: 28 – 25, 53-41, 73-51, 92-66

A. DIL. BASKET CEGLIE: Romanelli 2, Santoro 26, Curri 8, Nannavecchia 9, Laneve M., Motta 23, Parisi 4, Laneve V., Suma 2, Lescot 18, All. Suma
COBAR LIBERTAS ALTAMURA: Verrone 2, Manicone 12, Calia 10, Barozzi 3, Lastella 16, Fui 17 , Ladisi 4, Lauriero 2, Ciaccia (ne), All. Laterza
ARBITRI: Gnini M. di Brindisi e Lania N. di Brindisi

Libertas BK Altamura
www.libertasaltamura.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.