Lo Sporting Altamura consolida la seconda posizione

Sporting Altamura - Cellamare 2005 4-2La squadra altamurana vince ad Alberobello e approfitta del pareggio del San Severo

Vittoria più sofferta del previsto per lo Sporting Altamura che, dopo lo stop forzato di domenica scorsa, è tornato in campo per la partita valida per la 22^ giornata del campionato di promozione, battendo il Real Alberobello per 3 a 1, dopo essere stato sotto per tutta la prima frazione.
In vista della semifinale di Coppa Italia regionale, in programma giovedì, mister Terracenere lascia inizialmente a riposo alcuni titolari ma la differenza non si vede perché la caratura tecnica della formazione biancorossa è nettamente superiore a quella dei padroni di casa. Lo Sporting, però, non riesce a sfondare e al 16′ va addirittura in svantaggio con Quercia che, da distanza siderale, s’inventa un gran goal. La squadra altamurana spreca alcune buone opportunità per pareggiare e, così, il primo tempo termina con il Real Alberobello avanti per 1 a 0.
Nella ripresa, dopo una decina di minuti, lo Sporting Altamura riesce a pareggiare grazie ad una punizione quasi dal limite dell’area di Di Bari. Raggiunto il pareggio, il tecnico altamurano decide di rompere gli indugi, mandando in campo Aloisio che diventa l’autentico protagonista del match. Il giocatore biancorosso, infatti, sfruttando anche la doppia superiorità numerica a causa dell’espulsione di Di Bari, preceduta, nella prima frazione, da quella Monticelli, dopo pochi minuti dal suo ingresso in campo regala il vantaggio alla sua squadra con un tiro in corsa a seguito di una ribattuta del portiere di casa sul primo tentativo desso stesso Aloisio, poi, nei minuti finali della partita regala a De Tommaso l’assist per il goal del definitivo 3 a 1.
Grazie a questa vittoria e al pareggio del San Severo, prossimo avversario in Coppa, lo Sporting Altamura, che deve recuperare la partita contro l’Atletico Bovino, consolida la seconda posizione, distanziando la squadra sanseverina di quattro lunghezze.
Domenica prossima la formazione biancorossa ospita, al “D’Angelo”, il Real Bat, squadra che condivide con il Real Alberobello l’ultima posizione in classifica.

REAL ALBEROBELLO – SPORTING ALTAMURA 1-3

REAL ALBEROBELLO: Sardella, Stridi (12′ st Terrafino), Troviso, Foggetti, Favia, Vinci, Monticelli, Agostino (18′ st Lisi), Quercia, Di Bari, Marco (40′ st Massafra). All.: Caroli
SPORTING ALTAMURA: D’Elia, Troilo, Varisco, Cantatore, Chimenti, Dibenedetto, Rifino, Di Bari (38′ st Cannito), Pinto (16′ st Aloisio), De Tommaso, Nuzzi. All.: Terracenere
RETI: 16′ pt Quercia (RA), 10′ st Di Bari (SA), 18′ st Aloisio (SA), 47′ st De Tommaso (SA)
ARBITRO: Angelo De Leo di Molfetta

Domenico Olivieri

The following two tabs change content below.
Avatar

La redazione

Avatar

Ultimi post di La redazione (vedi tutti)

Comments

comments

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: