17 Gennaio 2022

Altamurasport

Tutto lo sport cittadino in un clik

New Sport Altamura, ancora una sconfitta

2 min read
© Tuttocampo

© Tuttocampo


La New Warriors Bari si impone per 10 a 2

I Guerrieri di Mr Filannino partono subito con De Iacovo con una rovesciata da figurine panini, ma sfortunata, con un capovolgimento di fronte con Barbieri che porta in vantaggio i leoni altamurani. Capitan Lepore suona la carica e prima da calcio piazzato gli annullano un gran gol, ed ancora da calcio piazzato dipinge per De Mola, finalmente in campo dopo 2 mesi di infortunio che spreca. Ma non c’è due senza tre e la vecchia guardia della Warriors Lepore-De Iacovo insieme per la prima volta, porta in parità la squadra, grazie ad un gol da fuori aria del Papu Lepore servito deliziosamente da De Iacovo e propiziato da una deviazione La New Sport gioca e trova il gol del vantaggio grazie ad un autorete di Bottalico. Di qui in poi la Warriors decide di uscire le spade domando il leone e prima Mangiallardi con un colpo da biliardo e dopo De Iacovo con un gol da rapinatore d’aria, merito di un calcio d’angolo perfetto di Epifanio concludono il primo tempo sul risultato di 3-2.
Nello spogliatoio il team Filannino-Terlizzi suona la carica e… “Quando il gioco si fa duro i duri iniziano a giocare”. Il tridente Mangialardi-De Iacovo-Epifanio crea seri problemi alla difesa murgiana, Epifanio fa 4-2 con una gran botta, Mangialardi segna i gol del 5-2 su assit di De Iacovo e 6-2 su assist di Epifanio entrambi dribblando il portiere. Epifanio segna i gol del 7-2 e 8-2 dribblando 5 giocatori e depositando la palla in rete ancora con una gran botta. Ariuolo, appena entrato, segna un gran gol di contro balzo di sinistro propiziato da una gran giocata dal sempre presente De Iacovo, autore di tanti assit e tante legnate prese per la propria squadra, in attesa del ritorno di Nicola Frasca. Epifanio non è mai sazio e a cinque minuti dalla fine segna l’ennesima perla, con un grande stop al volo, finta di corpo, rientro sul piede non preferito e rasoiata chirurgica per la prima tripletta stagionale. Al 92° Daniello autore di una partita perfetta, si procura un rigore e sul dischetto fiducia a Fiore, entrato da pochissimo e,  con freddezza Olimpica, deposita la palla in rete per il definitivo 10-2.

Ufficio stampa New Warriors Bari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *