Pallamano Altamura, una sconfitta prevedibile

Pallamano Altamura, una sconfitta prevedibile

Benevento-Altamura
Il saluto tra i giocatori a fine partita

Inizia con un passo falso la nuova stagione della Pallamano Altamura nel campionato di serie A2. La squadra biancorossa, allenata da Gennaro Santoro, si è dovuta arrendere ai padroni di casa della Valentino Ferrara Benevento. Il risultato finale di 26 a 18 non lascia spazio a recriminazioni, ma in casa altamurana sono tante le attenuanti: le numerose assenze, la mancanza di esperienza, un po’ di nervosismo hanno influito sicuramente, non tanto sull’esito finale della partita, ma sul punteggio che sarebbe potuto essere meno netto di quello che poi è stato.
La Pallamano Altamura giunge in terra campana con quattro assenze di rilievo, quelle di Baldassarra e Alberto Tragni per squalifica, quella di Tommaso Tragni per problemi personali e quella di Luisi, fermo per infortunio. Coach Santoro, quindi, è costretto a fare di necessità virtù, schierando una squadra molto giovane, gli unici senatori presenti sono Colamonaco e Pepe, ma poco amalgamata. A dire il vero, le trame di gioco degli altamurani non sono male, ma a pesare sono i tanti errori in fase realizzativa. Le conseguenze sono racchiuse nel punteggio alla fine dei primi trenta minuti di gioco: 14-9.
Nella ripresa i padroni di casa, avanti sin dalle prime battute della partita, non si guardano più indietro, i giocatori altamurani tentano di limitare i danni, senza tuttavia riuscirci. Alla sirena finale il tabellone recita: Benevento 26, Altamura 18.
Da segnalare tra le fila altamurane la prestazione di Lanzolla, top scorer con 5 gol, uno in più di Pepe.
Archiviato questo negativo esordio, per la Pallamano Altamura è già tempo di pensare alla prossima partita: sabato prossimo nella città murgiana arriva il Noci, per la riproposizione di una sfida che ha infiammato la scorsa stagione.

VALENTINO FERRARA – ALTAMURA 26-18

VALENTINO FERRARA: Allenatore: Britos
ALTAMURA
: Tragni, Colamonaco 3, Denora 3, Loizzo 1, Pepe 4, Dimarno 2, Lanzolla 5. Allenatore: Santoro.
ARBITRI
: Alborino – Farinaceo


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.