Pallamano Altamura, una vittoria più sofferta del previsto

Pallamano Altamura - GrossetoPrima vittoria nel 2011 per il sodalizio biancorosso

È stata una vittoria più sofferta del previsto quella ottenuta dalla Pallamano Altamura che, nell’incontro casalingo valido per la 2^ giornata di ritorno del girone B di serie A1, batte il fanalino di coda in classifica Grosseto con il punteggio di 32-29. Il risultato finale consegna l’intera posta in palio alla squadra altamurana che ha meritato sicuramente la vittoria ma è sembrata poco concentrata durante tutta la gara sia in fase offensiva che difensiva lasciando sempre molto spazio al contropiede della squadra toscana che a tratti ha messo non poca paura ai ragazzi di mister Realmente.
Dopo ben due mesi, la Pallamano Altamura torna a calcare il parquet altamurano di Via Piccinni e lo fa con una grossa novità in formazione: l’ungherese Rezai non fa più parte della rosa biancorossa ed è tornato a casa a causa di problemi di ambientamento. Nelle prime fasi del primo tempo meglio sicuramente il Grosseto che quasi sempre va in vantaggio di una o due lunghezze sulla Pallamano Altamura: dall’1-3 del 5′ al 10-11 del 18′ fino al 12-13 del 27′. La squadra altamurana, però, ha una buona reazione nel finale riuscendo a pareggiare e addirittura passa avanti negli ultimi due minuti di gioco chiudendo la prima frazione di gioco in vantaggio per 15-13.
Nel secondo tempo parte bene la squadra biancorossa che allunga subito il vantaggio, ma il Grosseto si rifà sotto e grazie anche alla scarsa concentrazione dei ragazzi di Realmente arrivan fino al pareggio del 18-18 intorno al 10′. Da questo momento in avanti si lotta punto a punto e le due squadre si equivalgono fino al 22′ quando si arriva sul punteggio di perfetta parità 28-28. Come nel finale di primo tempo, anche le ultime battute della ripresa sono fatali ai toscani, infatti, la Pallamano Altamura trova negli ultimi minuti la forza per allungare e chiude la partita soffrendo ma vincendo 32-29.
Da registrare, tra i ragazzi allenati da mister Realmente, la superba quanto sfortunata prova di capitan Baldassarra autore di sette reti nel primo tempo e spettatore in panchina, dopo un infortunio al polpaccio, nel secondo tempo. Buone prestazioni anche per Loporcaro, che va in goal ben otto volte, e dei soliti Maggiolini e Nardomarino; tra gli ospiti in evidenza Balsanti, autore di otto reti e finalizzatore implacabile di tutti i contropiedi toscani, e Coppi, ottimo tiratore dai sei metri, che realizza ben dieci reti.
Con l’intero bottino a disposizione conquistato, la Pallamano Altamura si porta in classifica al 5° posto in coabitazione con il Fondi a quota 21 punti. Sabato prossimo l’impegno per gli altamurani sarà proibitivo, infatti, la Pallamano Altamura sarà impegnata a domicilio del Gaeta vittorioso ad Albatro e terzo in classifica con 24 punti. Vietato soffrire di vertigini.

Pallamano Altamura – Grosseto 32-29 (p.t. 15-13)

Pallamano Altamura: Grande, Pallotta, Continisio, Gentile 4, Tragni, Pepe 1, Baldassarra 7, Colamonaco, Loporcaro 8, Maggiolini 5, Luisi, Nardomarino 6, Loiudice, Di Marno All. Realmonte
Grosseto: Raia, Cavalli, Galvati, Coppi 10, Rocchi, Quinati 5, Maestrini 3, Fiaschetti 1, Fanelli, Balsanti 8, Ferraiulo 1, Paterna 1. All. Malatino
Arbitri: Bassi – Scisci

Leonardo Loporcaro

The following two tabs change content below.
Avatar

La redazione

Avatar

Ultimi post di La redazione (vedi tutti)

Comments

comments

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: