Calendario Promozione

Promozione Girone A, primo pareggio per il Cerignola

Calendario Promozione
Calendario Promozione

Fa notizia il primo pareggio stagionale dell’Audace Cerignola nel girone A del campionato di Promozione pugliese. La squadra gialloblù è stata fermata in casa dall’Ascoli Satriano che, quindi, è riuscito dove non era mai riuscito nessuno: strappare punti all’autentica dominatrice del campionato. 1 a 1 il risultato finale della partita firmato da Monopoli per il Cerignola e da Cadaleta per i padroni di casa. Alle spalle della prima della classe non ne approfitta il Real Siti, sconfitto a domincilio dalla Rinascita Rutiglianese, gol vincente di Piarulli, che così sale al terzo posto, in compagnia di Modugno, vittorioso a Giovinazzo grazie ad un rigore di Romito, e San Marco, sconfitto di misura a Canosa, gol partita siglato da Coppola che, così si porta ad un solo punto dalla Fortis Altamura, 1 a 1 in casa contro il Real Noci, con gol di Salatino per gli ospiti e Castoro per gli Altamurani. Completano il gruppone a quota 15 punti, Madre Pietra Apricena, vittoriosa per 3 a 1 sulla Virtus Bitritto, doppietta di Salerno e Urbano per i foggiani, il solito Bozzi per i baresi, e Monte Sant’Angelo che, grazie alle reti di D’Ambrosio e Scarano, ha superato sul campo e in classifica lo Sporting Ordona, in gol con il solo D’Introno. Insieme alla squadra del dimissionario Ricucci, a quota tredici l’Ascoli Satriano del quale vi abbiamo parlato in apertura. In fondo alla classifica, più staccate rispetto alle altre, Virtus Bitritto, Giovinazzo, Polimnia e Quartieri Uniti Bari, con le ultime due che si sono affrontate fra di loro per una sfida tra “poveri”. La vittoria per 2 a 1 della squadra di Polignano, gol di Antonicelli e Catalucci, ha sancito la decima sconfitta in altrettante partite per la formazione barese che sesta ferna al palo.
Insomma, un girone A del campionato di Promozione che dopo nemmeno un terzo di stagione sembra già avere emesso alcuni verdetti: Audace Cerignola a fare da lepre e difficilmente raggiungibile, docici squadre a contendersi i play-off e ultime quattro che già arrancano.

The following two tabs change content below.
Avatar

La redazione

Comments

comments

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.