Puglia Sport Altamura, al Ginosa il primo round dei play-out

PugliaSport-GravinaSconfitta di misura in terra tarantina per la formazione altamurana che potrà rifarsi nella partita di ritorno

Se lo aggiudica il Ginosa il primo round dei play-out che valgono la permanenza nel campionato regionale di 1^ categoria. I tarantini nella partita di andata disputatasi al “Madonna delle Grazie” di Laterza si impongono di misura per 1 a 0, facendo valere il fattore campo in partita che ha visto la Puglia Sport Altamura concludere, ancora una volta, in inferiorità numerica.
La formazione altamurana, ancora alle prese con alcuni problemi di formazione ma con una panchina più folta rispetto alle ultime uscite, parte con il freno a mano tirato e si fa immediatamente schiacciare nella propria metà campo dal Ginosa che, pur dovendo rinunciare ad alcuni titolari per squalifica, cerca di fare la partita. I padroni di casa ci provano al 5′ con Caggianelli che conclude a lato , poi al 17′ con Lomagistro che calcia di poco alta una punizione dalla distanza e al 22′ quando Basile entra in are e serve Perrone che però non riesce a concretizzare l’azione. Il goal del Ginosa è comunque nell’aria e arriva puntuale al 32′: Basile scatta sul filo del fuorigioco e serve a centro area Caggianelli che supera Quaratino. Il Ginosa ci riprova al 40′ con una punizione da circa 30 metri di Perrone, bloccata in due tempi da Quaratino mentre qualche istante prima dell’intervallo viene espulso Caputo, entrato appena dieci minuti prima, reo, secondo il direttore di gara, per aver colpito un avversario con una gomitata.
Alla ripresa dei giochi la Puglia Sport non risente dell’inferiorità numerica e anzi, quando non è ancora concluso il primo giro di lancette, sfiora il pari con colpo di testa di Ingrosso, ben parato dal portiere di casa Portoghese. Scampato il pericolo, il Ginosa ricomincia a macinare gioco e in un paio di occasioni, entrambe con Perrone, si ripresenta dalle parti di Quaratino senta, tuttavia trovare la via del goal. È, però, una Puglia Sport diversa quella scesa in campo nella seconda frazione che riesce a tenere bene il campo, nonostante l’uomo in meno e a sfiorare di nuovo il pareggio con un tiro velenoso dal limite dell’area di Ardino sul quale Portoghese si supera deviando la sfera. Quella del centrocampista altamurano è l’ultima emozione della partita.
Il Ginosa, quindi, fa sua la vittoria in questa partita di andata ma la Puglia Sport Altamura ha tutte le possibilità per ribaltare la situazione, avendo la possibilità di giocare il ritorno in casa: serve, comunque, una vittoria con qualsiasi punteggio, considerando la miglior posizione ottenuta al termine della regular season dagli altamurani. L’appuntamento è per domenica 8 maggio al “Cagnazzi” di Altamura, con fischio d’inizio alle 16,30.

Campionato regionale 1^ categoria
Andata Play-out

GINOSA – PUGLIA SPORT ALTAMURA 1-0

GINOSA: Portoghese, Castellano, Proggi, Giosuè (35′ st Dimatera), Zicari, Casalingo, Perrone, Bozza, Basile, Lomagistro, Caggianelli (29′ st Pagone). A disp.: Larocca, Locantore. All. Pizzulli
PUGLIA SPORT ALTAMURA: Quarantino, Traetta, Maremonti, Laurieri, Manicone, Ragone, Calia (8′ st Stolfa), Ingrosso (43′ st Sardone), Carbonara (34′ pt Caputo), Rifino, Ardino. A disp.: Lagreca, Cannito. All. Dibenedetto
MARCATORI: 32′ pt Caggianelli (G)
ARBITRO: Labianca di Foggia
AMMONITI: Portoghese, Giosuè e Perrone (G), Traetta, Maremonti, Manicone e Stolfa (PS)
ESPULSI: 44′ pt Caputo (PS) per gioco scorretto

Domenico Olivieri

The following two tabs change content below.
Avatar

La redazione

Avatar

Ultimi post di La redazione (vedi tutti)

Comments

comments

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: