Real Altamura, pareggio a reti bianche a Noicattaro

RealAltamura-NoicattaroIn una partita forse condizionata dal primo caldo stagionale, le due squadre si fermano sullo 0 a 0

Dopo la scorpacciata di goal di giovedì contro il Soccer Atletico Molfetta (6 a 0 il risultato a favore degli altamurani in una partita durata solo un tempo), nel recupero della partita non giocata lo scorso 20 marzo, il Real Altamura non va oltre il pareggio a reti bianche sul campo del Noicattaro. In una partita molto importante per il futuro di entrambe le squadre, il gioco si è sviluppato soprattutto a metà campo con la formazione biancorossa che ha pagato ancora una volta la mancanza di un finalizzatore per la propria manovra.
L’undici altamurano parte abbastanza bene, prendendo immediatamente in mano le redini del gioco e nei primi dieci minuti si propone in attacco soprattutto con Petaroscia che, al 12′, su azione d’angolo, cerca di incunearsi nella difesa avversaria senza creare particolari grattacapi all’estremo difensore di casa, Paternicò. Il Real Altamura mantiene sempre il controllo del centrocampo ma le occasioni pericolose tardano ad arrivare mentre il Noicattaro cerca di allentare la pressione soprattutto con Celestino che, però, non riesce mai ad impensierire Tedesco. La partita va avanti, così, senza particolari emozioni e dopo 45 minuti abbastanza noiosi l’arbitro manda tutti negli spogliatoi.
Nel secondo tempo è sempre il Real Altamura a fare la partita ma l’occasione più pericolosa è per i nojani con Ferri che, dopo essere scattato in profondità, supera anche Tedesco ma si defila troppo sulla destra, non riuscendo ad inquadrare la porta. La risposta del Real Altamura è affidata a Doria che con un gran tiro dalla distanza non impensierisce più di tanto Paternicò. Al 25′ doppia opportunità nella stessa azione per gli attaccanti altamurani ma prima Doria e poi D’Introno, in area di rigore, perdono l’attimo giusto per calciare a rete con l’arbitro che poi ferma tutto per un fallo dei giocatori altamurani. La partita va avanti sempre sulla stessa falsa riga, con molto gioco a centrocampo e poche emozioni in attacco. Poi a tre minuti dalla fine, in una rara proiezione offensiva, il Noicattaro rischia di passare in vantaggio con Ferri che, per poco, sfrutta un’uscita a vuoto di Tedesco, con Angelico che però evita guai peggiori allontanando la palla. Nei minuti finali si portano in avanti anche i due centrali difensivi del Real Altamura, Angelico e Favia e proprio quest’ultimo sfiora il goal del vantaggio con un’acrobazia che però si spegne di poco a lato della porta difesa da Paternicò. Qualche istante più tardi arriva il triplice fischio finale.
Pareggio tutto sommato giusto quello tra Noicattaro e Real Altamura in una partita che ha visto prevalere le difese sugli attacchi. Gli altamurani, nonostante la supremazia a centrocampo, non è riuscita a rendersi particolarmente pericolosa e, anzi, sono stati i nojani ad avere le occasioni migliori per passare in vantaggio.
Con questo pareggio il Real, considerati anche i risultati giunti dagli altri campi, perde terreno rispetto alla seconda posizione che, a questo punto della stagione, resta l’unico obiettivo da raggiungere per la formazione altamurana. Domenica prossima serve una vittoria in casa contro il Minervino per continuare a sperare nella piazza d’onore.

NOICATTARO CALCIO – REAL ALTAMURA 0-0

NOICATTARO CALCIO: Paternicò, Antonicelli (33′ st Pantaleo), Lovergine, Verna, Proscia, Boffoli, Anelli, Fazio, Ferri, Nasca (25′ st De Vito), Lanave. A disp.: Schirone, Amoruso, Biascino, Guglielmi, Lelli. All.: Sisto
REAL ALTAMURA: Tedesco, Iurlo, Chiaradia, Vicenti, Favia, Angelico, Maurelli (1’st De Cristofaro), Costanza, D’Introno, Doria (27′ st Siciliani), Petaroscia. A disp.: Losito, Ianni, Tassieli, Ricci, Della Valle. All.: Abrescia
ARBITRO: Di Tondo di Barletta
AMMONITI: Fazio (N), Iurlo (RA), Antonicelli (N), Pantaleo (N), Proscia (N)

Domenico Olivieri

The following two tabs change content below.
Avatar

La redazione

Avatar

Ultimi post di La redazione (vedi tutti)

Comments

comments

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: