Real Altamura, vittoria sudata a Polignano

RealAltamura-PolimniaCostretta a giocare tutta la ripresa in inferiorità numerica, la formazione biancorossa porta a casa una vittoria importante

Reduce dal deludente pareggio casalingo contro il Minervino, per la 32^ giornata del campionato di Promozione pugliese, il Real Altamura era impegnato in quel di Polignano a Mare sul campo del Polimnia. La formazione biancorossa, in inferiorità numerica per tutta la ripresa, riesce a portare a casa un importantissimo successo in chiave play-off, capitalizzando al massimo una rete, abbastanza fortunosa, di Iurlo.
Mister Abrescia presenta molte novità nell’undici iniziale rispetto a sette giorni fa, con Losito chiamato a difendere i pali al posto di Tedesco, centrocampo folto e tandem d’attacco formato da D’Introno e Petaroscia. Di Spirito, tecnico dei padroni di casa, è costretto ancora a cambiare attacco affidandosi alla coppia formata da Conteduca e Calaprice.
La partita inizia a ritmi abbastanza blandi e i primi venti minuti passano senza azioni di rilievo, con le squadre ancora intente a studiarsi. Al 20′ sono i padroni di casa a rompere gli indugi con Mastrangelo che, su invito di Pascazio, di testa sfiora la rete del vantaggio. Al 37′ arriva il vantaggio del Real Altamura: Iurlo scende sulla fascia destra, supera un avversario e si spinge fino alla tre-quarti avversaria da dove lascia partire quello che, per le sue intenzioni dovrebbe essere un traversone che, per sua fortuna, si trasforma in un vero e proprio tiro che scavalca l’impreparato D’Elia e, dopo un paio di carambole, termine in rete. Il goal del giovane difensore altamurano è l’ultimo episodio importante della prima frazione che si conclude con il Real avanti di una rete.
Nella ripresa i biancorossi tornano in campo in dieci a causa dell’espulsione, rimediata durante l’intervallo da Petaroscia, il Polimnia cerca di approfittarne ma, nonostante una continua pressione, non riesce mai a sfondare. La miglior occasione per i padroni di casa capita al 15′ sui piedi di Carrieri che tenta la battuta da fuori area senza trovare la porta, poi, al 34′ viene ristabilita la parità numerica a seguito dell’espulsione di Loparco che guadagna anzitempo gli spogliatoi per aver detto qualcosa di troppo nei confronti del direttore di gara, Cascella di Bari. Negli ultimi minuti il Polimnia si spinge in massa in attacco per il forcing finale ma il risultato non cambia fino al triplice fischio finale.
Importantissimo successo, quindi, quello ottenuto dal Real Altamura che è riuscito a portare a casa l’intera posta in palio sfruttando al meglio le poche occasioni avute a disposizione, con un atteggiamento cinico, da grande squadra, che, non sempre, in questa stagione si è visto. La vittoria odierna consente, inoltre, alla formazione altamurana di scavalcare il San Severo e salire in quarta posizione, anche se la seconda piazza resta distante ancora cinque lunghezze che, a due giornate dalla fine del campionato, sono tante da recuperare.
Con il campionato fermo la prossima settimana per le festività pasquali, il Real Altamura tornerà in campo domenica 1 maggio con la trasferta ad Ascoli Satriano.

POLIMNIA CALCIO – REAL ALTAMURA 0-1

POLIMNIA CALCIO: D’Elia F., Loparco, Frascati (17′ st Mastellone), Pascazio, Loschiavo, Biasi, Mastrangelo (23′ st De Tullio), Angiuli, Calaprice, Carrieri (dal 28′ st Laterza), Conteduca. A disp.: Pelonzi, Di Tullio, Mannarini, Valentini. All. Di Spirito.
REAL ALTAMURA: Losito, Iurlo, Chiaradia, Costanza (37′ st Picciariello), Favia, Angelico, Ricci, Tassielli, D’Introno (45′ st De Cristoforo), Vicenti, Petaroscia. A disp.: Barberio, Ariani, Siciliani, Maurelli, Ianni. All. Abrescia.
MARCATORI: 37′ pt Iurlo (RA)
ARBITRO: Cascella di Bari
ESPULSI: 45′ pt Petaroscia (RA), 34′ st Loparco (P)

Domenico Olivieri

The following two tabs change content below.
Avatar

La redazione

Avatar

Ultimi post di La redazione (vedi tutti)

Comments

comments

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: