Ristrutturazione campo sportivo “Cagnazzi”, si apre uno spiraglio

PugliaSport-AcquavivaLe somme necessarie per i lavori arriverebbero dall’avanzo di Amministrazione

Dopo mesi, anzi anni di promesse non mantenute, ritardi e rinvii, in questi ultimi giorni sembra essersi aperto uno spiraglio per la tanto attesa ristrutturazione del campo sportivo “Cagnazzi”, storica arena situata nel centro della città e alla quale sono legati molti bei ricordi del calcio altamurano.
Infatti, durante il Consiglio Comunale tenutosi lo scorso 2 maggio, è stato approvato il rendiconto della gestione dell’esercizio finanziario 2012, chiuso con un avanzo di circa 470.000,00 Euro. Per l’utilizzo di tali somme, sono state presentate alcune proposte una delle quali, a firma del Sindaco e di diversi consiglieri di maggioranza e minoranza, prevede la loro destinazione alla manutenzione straordinaria del campo sportivo Cagnazzi , per un importo stimato dei lavori in 150.000,00 Euro, e alla manutenzione straordinaria del palazzetto di via Piccini per l’adeguamento alle norme di sicurezza, per un importo stimato 250.000,00 Euro. La proposta comprende inoltre la convocazione di un tavolo di concertazione con sindacati ed enti pubblici, finalizzato all’inserimento della clausola sociale nei relativi appalti, con l’obiettivo di dare lavoro a disoccupati altamurani. Questa mozione è stata convertita in raccomandazione e accolta nel provvedimento approvato.
La notizia, ovviamente, è stata ben accolta nell’ambiente sportivo, anche se adesso bisognerà passare ai fatti. Giuseppe Clemente, direttore generale dell’ASD Ultrattivi che ha seguito da vicino le vicende legate al “Cagnazzi”, soprattutto durante i sopralluoghi effettuati dalla FIGC, ha così commentato: “Con calma, passo dopo passo, adempimento dopo adempimento, si son finalmente trovate le risorse per effettuare i lavori di manutenzione da tempo necessari. Per il momento incrociamo le dita anche se, a mio parere, se va tutto bene e se il Comune dovesse procedere senza gara di appalto, per settembre il campo non sarà disponibile”.
Un piccolo passo, comunque, verso la soluzione di questo annoso problema, è stato fatto. Adesso bisogna soltanto aspettare e sperare.

Per vedere le condizioni in cui versano gli spogliatoi del campo sportivo “Cagnazzi” ecco i video dell’inchiesta realizzata qualche mese fa dall’emittente locale Canale2

Canale2 C’è – Campo Sportivo Cagnazzi – Parte 1
{youtube}KY3BeT2sFAI{/youtube}

Canale2 C’è – Campo Sportivo Cagnazzi – Parte 2
{youtube}uDs9OT6Kk5k{/youtube}

Domenico Olivieri

The following two tabs change content below.
Avatar

La redazione

Comments

comments

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.