Sconfitta doppia per la Pellegrino Sport


Pellegrino SportAllievi e giovanissimi superati da Olimpia Sacro Cuoere e Giovinazzo

Pesante sconfitta per gli allievi della Pellegrino Sport nella 11^ e ultima giornata d’andata del campionato regionale. L’Olimpia Sacro Cuore, seconda in classifica, ha infatti espugnato il campo “Delfinello” per 6-2. Raccontata così sembrerebbe che la squadra terlizzese abbia dominato la partita dall’ inizio alla fine. Non è andata esattamente così. I giovani altamurani nel primo tempo hanno mostrato un gioco soddisfacente tanto da costringere, la squadra seconda in classifica, a difendersi e a subire ben due goal su altrettante splendide azioni. A passare in vantaggio sono infatti gli altamurani dopo pochi minuti. Cross teso di Facendola dalla destra che imbecca perfettamente Colonna che insacca per l’1-0. Gli altamurani sembrano padroni del match ma alla prima occasione dei terlizzesi arriva il pareggio. Gran taglio dell’esterno dell’Olimpia che a portiere uscito, da posizione defilata, tira in porta, vana la deviazione di Continisio che cerca di evitare il goal senza riuscirci. Ma ancora Colonna riporta in vantaggio la Pellegrino con uno splendido cucchiaio al portiere in uscita. Nella ripresa quella altamurana  sembra un’altra squadra, lontana parente di quella vista nel primo tempo. Errori madornali difensivi e un pizzico di sfortuna (in particolare sul terzo goal dove un rimpallo clamoroso favorisce gli ospiti) consentono all’Olimpia Sacro Cuore di completare la rimonta. La Pellegrino costruisce gioco portando diverse pedine nella metà campo avversaria ma i terlizzesi sono micidiali in contropiede e dilagano fino al 6-2. Passivo troppo pesante per la squadra altamurana, una delle migliori prestazioni quella del primo tempo, pessima quella del secondo tempo, dove sconforto e distrazione l’hanno fatta da padrone. Resta pur sempre una sconfitta contro la seconda in classifica,quindi non contro una concorrente diretta. Decisiva sarà invece la prossima partita casalinga contro il Fesca Flaminio che chiuderà l’anno. Mai come domenica saranno fondamentali i 3 punti per lasciare l’ultima posizione che non rispecchia il reale valore della squadra.
Non arrivano buone notizie neanche dai giovanissimi che infatti perdono a Giovinazzo per 2-1. A segno per gli altamurani Decandia. Situazione difficile ora per i giovanissimi che dopo l’ottimo inizio 3 sconfitte consecutive li hanno fatti precipitare al 9° posto con 11 punti. Domenica sarà importante dare una scossa sul difficile campo dell’Area Virtus Ludi.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.