Sporting Altamura, vittoria sul filo di lana

Minervino Murge - Sporting AltamuraNella prima giornata di campionato, rocambolesca vittoria per i biancorossi

Esordio di campionato con tante emozioni per lo Sporting Altamura che, nel primo turno del campionato di Promozione pugliese, riesce a portare a casa i tre punti. 3 a 4 il risultato a favore dei biancorossi che, per ben due volte, riescono a rimontare i padroni di casa del Torremaggiore, con il goal vittoria che arriva nel recupero.
Lo Sporting Altamura arriva a Lucera con tanti volti nuovi rispetto all’esordio di Coppa Italia mentre i padroni di casa del Torremaggiore, seppur a corto di preparazione, scendono in campo con una buona formazione, un mix tra l’esperienza di alcuni giocatori locali di buon livello e la gioventù di alcuni atleti di scuola Foggia Calcio che, secondo gli accordi, sovrintenderà il progetto Lucera-Torre.
La partita, inoltre, a causa dell’indisponibilità del campo comunale di Lucera, si disputa su un campo secondario del paese foggiano, in terra battura e questo favorisce i padroni di casa che dopo appena cinque minuti passano in vantaggio con Scanzano. Gli Altamurani non si fanno prendere dal panico e con il passare dei minuti acquistano maggior sicurezza, raggiungendo prima il pareggio al 20′, con Pasculli che gonfia la rete dopo un’azione confusa nell’area foggiana e poi passano addirittura in vantaggio, al 26′, grazie ad una rete del difensore centrale Dibenedetto, sugli sviluppi di un calcio di punizione da lui stesso calciato. Il Torremaggiore, ridotto in dieci uomini dal 35′ a seguito dell’espulsione di Carrara per un fallo a gioco fermo, però, vuol vendere cara la pelle e al 45′ trova il goal del 2 a 2: ancora protagonista, questa volta in negativo, però, è Dibenedetto che nel tentativo di contrastare Scanzano, scivola, lasciandogli via libera. Per il centravanti di casa è un gioco da ragazzi battere D’Elia con un tiro sul secondo palo.
La ripresa è meno vibrante della prima frazione, ma le emozioni non mancano. Partono meglio ancora i padroni di casa che al 26′ si riportano in vantaggio: Peloso si inventa il tiro della domenica e da distanza siderale, circa 40 metri, indovina l’angolo giusto per battere, per la terza volta, D’Elia. Lo Sporting Altamura non ci sta a perdere e, approfittando della stanchezza dei foggiani, riesce, per la seconda volta, nella rimonta, andando in rete prima al 34′ con Pasculli che segna sugli sviluppi di un angolo e poi, tre minuti oltre il 90′, con Petruzzella che finalizza nel migliore dei modi un’azione personale di Di Tommaso. Sessanta secondi dopo arrivava il liberatori triplice fischio finale.
Seppur con tanta fatica, lo Sporting Altamura ritorna a casa con l’intera posta in palio, inaugurando nel migliore dei modi questa nuova avventura nel campionato di promozione pugliese. Per la truppa guidata da Terracenere, un deciso passo in avanti rispetto alla gara di coppa di una settimana fa contro il Minervino. Unica nota stonata i tre goal incassati da una squadra che, se pur valida tecnicamente, aveva nelle gambe solo pochi allenamenti.
Intanto, giovedì si ritorna in campo per la partita di ritorno del primo turno di Coppa Italia contro il Minervino. Si riparte dal risultato di 1 a 1 ottenuto in trasferta. Domenica, invece, esordio casalingo in campionato con lo Sporting che ospita il Polimnia Calcio.

TORREMAGGIORE – SPORTING ALTAMURA 3-4

TORREMAGGIORE: Ferrazzano, Lonigro, Prencipe, Perna, Stanghi, Peloso, Carrara, Santamaria, Caggiano, Grieco. A disp:. Perta, Cagiano, Andrano, Spadaccino, Comido Gianni, Pedone. All.: Caravella
SPORTING ALTAMURA: D’Elia, Rifino, Schirone, Dibenedetto, Chimenti, Cantatore, Tarricone, Cannito, Pasculli, De Tommaso, Petruzzella. A disp:. Dirienzo, Coletta, Iurlo, Siciliani, Campitelli, Marzano. All.: Terracenere
RETI: 5′ pt Scanzano (T), 20′ pt Pasculli (SA); 26′ Dibenedetto (SA); 45′ pt Scanzano (T); 26′ st Peloso (T), 34′ st Pasculli (SA); 93′ st Petruzzella (SA)
ARBITRO: Ciro Di Maio di Molfetta
ESPULSI: 35′ pt Carrara (T) per fallo a gioco fermo

Domenico Olivieri

The following two tabs change content below.
Avatar

La redazione

Avatar

Ultimi post di La redazione (vedi tutti)

Comments

comments

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: