Archivi tag: Altamura

Pallanuoto: Pianeta Benessere Altamura ancora travolgente contro lo Sport Club Bari

Pianeta Benessere
In posa dopo la vittoria

Si è giocato, nell’ impianto altamurano dell’ Empire Sport Center, la seconda giornata di ritorno del campionato regionale di pallanuoto under 13 girone B. Altra preziosissima vittoria per il Pianeta Benessere Altamura che, batte i pari età dello Sport Club Bari con il risultato di 12-7. I ragazzi allenati da mister Rocco Donadio giocano con ritmi blandi nei primi due quarti ma da metà gara in poi mettono il turbo e vincono la gara meritatamente con il risultato ampiamente a favore.
Primo Quarto. Gli altamurani vanno due volte in vantaggio grazie alle reti grazie alle reti di Dambrosio e Silvano ma gli ospiti rispondono colpo su colpo e la prima frazione si chiude con il risultato di 2-2.
Secondo Quarto. Il Pianeta Benessere Altamura  spreca qualche occasione di troppo e nei primi 2’ subisce altrettante reti baresi che si portano avanti. Lanzone accorcia le distanze ma lo Sport Club Bari segna ancora e a poco più di 1’ dalla metà gara e si porta sul 5-3. I ragazzi altamurani non demordono e chiudono il tempo sul 5-5 grazie alle reti di Volse e Logrieco che chiudono due belle azioni in velocità.
Terzo Quarto. Il terzo tempo comincia con la bellissima rete di Logrieco che, dopo una discesa sulla fascia destra, supera la linea dei due metri e segna la rete del vantaggio altamurano. I baresi pervengono immediatamente al pareggio grazie ad un tiro dalla lunga distanza e hanno l’occasione per portarsi avanti su calcio di rigore ma l’ottimo portiere altamurano Grimaldi fa buona guardia alla sua porta e, si va all’ultimo quarto ancora con il risultato di parità.
Ultimo Quarto. L’ultima frazione di gara è tutta di marca altamurana con i ragazzi di mister Donadio che schiacciano gli avversari nella loro metà campo e non lasciano loro spazio per ripartire. Autentico mattatore del quarto tempo il centro boa Dambrosio, autore di ben quattro reti in 3’. Le altre le altre due marcature altamurane portano le firme di Volse e Silvano. Negli ultimi minuti, a risultato ampiamente acquisito, gli altamurani permettono agli avversari di ridurre il gap e di segnare l’ultima rete dell’incontro. La partita si chiude con gli altamurani che battono lo Sport Club Bari con il risultato di 12-7.

PIANETA BENESSERE – SPORT CLUB   12-7

PIANETA BENESSERE: Grimaldi, Logrieco (2 gol), Volse (2 gol), Silvano (2 gol), Cornacchia, Dambrosio (5 gol), Lanzone (1 gol), Centoducati, Ragone  All. Donadio.
SPORT CLUB: Ferraro, Monachino, Bozzetti (1 gol), Vitrano D. (2 gol), Sedicina, Guerra (2 gol), Schino (1 gol) , Vitrano M. (1 gol), Di Monte. All. Vettone.

Buona Pasqua 2016 da altamurasport.it

Pasqua 900x675“ La pace non può regnare tra gli uomini se prima non regna nel cuore di ciascuno di loro. L’amore sia il valore più importante per la tua Pasqua. Tanti auguri “  Papa Giovanni Paolo II.
Cari lettori, che ci seguite ogni giorno e che ci sostenete: dalla redazione di altamurasport.it, l’augurio di una felice Santa Pasqua, nella speranza di avervi sempre vicino e di poter crescere insieme, attraverso un’ informazione puntuale e corretta.

Piervito Disabato con la nazionale italiana Under 16

Piervito Disabato
Il giovane altamurano Piervito Disabato in azione

Piervito Disabato, schiacciatore altamurano classe 2001, è stato convocato nella Nazionale Italiana Under 16 di volley per partecipare al Torneo Internazionale “Paolo Bussinello”  di Modena, in programma dal 24 al 26 marzo. Torneo molto prestigioso, quello di Modena, dove a darsi battaglia ci saranno le migliori realtà Under 16 del panorama europeo, con la Nazionale  Polacca che avrà il compito di difendere il titolo conquistato nell’ aprile 2015.
Piervito Disabato, cresciuto nella società altamurana Scuola e Volley Altamura di mister Filippo Capurso, seppur giovanissimo vanta due stagioni in Boy League di Serie A(di cui una vinta e l’atra sfiorata con il secondo posto), una medaglia come miglior giocatore alle Finali Nazionali di Under 14 di Gubbio e un Trofeo delle Regioni disputato lo scorso luglio in Sicilia. Dallo scorso settembre milita nella squadra giovanile della Materdomini Castellana Grotte (società con grande tradizione nel volley che milita da tempo nel campionato di Serie A2). La crescita di questa promessa del volley altamurano sta avvenendo gradualmente e l’esperienza che farà a Modena sarà importantissima per crescere ancora. Dalla redazione di altamurasport.it un grosso “in bocca al lupo” a Piervito Disabato per questa esperienza con la prestigiosa maglia azzurra.

“Io non dimentico”, partita la giornata del ricordo

Noisiamodomi
La locandina della giornata

È iniziata ieri la giornata del ricordo di quel fatidico 5 marzo 2015 quando un attentato, perpetrato ai danni di una sala giochi di Largo Nitti, provocò alcuni feriti, il più grave dei quali, Domenico Martimucci, perse la vita dopo qualche mese di agonia. Da quel tragico avvenimento, l’associazione “Noi siamo Domi”, messa su da parenti e amici dello sfortunato ragazzo altamurano, si è fatta promotrice di numerose iniziative per ricordarlo, soprattutto in ambito sportivo, dato che Domenico giocava a calcio, anche a buoni livelli.
Ritornando alla giornata del ricordo, ieri sere alle ore 22.00, durante la 24h di preghiera che si è svolta presso la Cattedrale, nel turno di animazione affidato alla Parrocchia del “Redentore”, presieduta da Don Nunzio Falcicchio, è stato ricordato quel fatidico giorno che ha cambiato, in qualche modo, la storia della nostra città. A mezzanotte esatte, presso Largo Nitti, ad un anno esatto da quella tragica notte, c’è stato un intenso e profondo momento di preghiera e riflessione ma anche di ricordo vivo e sentito presieduto dal vescovo Mons. Giovanni Ricchiuti. Numerosa e sentita la partecipazione dei cittadini che hanno voluto ricordare Domi con un fiore bianco o un cero.
Nella mattinata di oggi, invece, nella splendida location del Teatro Mercadante, è andato in scena un convegno sulla legalità e sulla lotta alla criminalità. Durante il dibattito, moderato dal giornalista Leonardo Zellino, sono intervenuti Giuseppe Proggi e Tonia Massaro per l’associazione “Noi siamo Domi”, il sindaco di Altamura, Giacinto Forte, Mons. Giovanni Ricchiuti, vescovo della nostra Diocesi e alcune personalità di spicco esperte della materia. Da segnalare l’intervento telefonico di Rita Borsellino, sorella di Paolo, magistrato ucciso da “Cosa Nostra”.
La giornata del ricordo avrà la sua conclusione nel tardo pomeriggio con una partita di calcio, intitolata “Il match delle stelle” che, sul terreno di gioco dello stadio “D’Angelo”, con inizio alle ore 19,00, metterà di fronte la nozionale cantanti e attori alla squadra “Noi siamo Domi”.
In contemporanea con questi eventi, infine, è stato lanciato un concorso per le scuole superiori intitolato “Le stelle restano tra noi” e la realizzazione di elaborati pittorici e/o poetici. Tutto questo perché, come recita lo slogan dell’associazione “Noi siamo Domi”, NON SI PUO’ DIMENTICARE…SI DEVE RICORDARE.