Archivi tag: Atletica24° Trofeo AuxiliumAtletic Club Altamura

Trofeo Auxilium, superati tutti i record

Vito Sardella, primo all'arrivo del 24° Trofeo AuxiliumOltre al numero dei partecipanti, stabilito il record del nuovo percorso

Se la scorsa edizione è rimasta a lungo nella memoria per tanti motivi, l’edizione numero 24 del “Trofeo Auxilium” non è da meno, con la manifestazione che ha superato ogni tipo di record, a partire da quello del numero di iscritti, con 1379 podisti che, domenica 14 ottobre 2012, hanno deciso di attaccare il pettorale sulla maglia. Record, ovviamente, anche per gli atleti giunti a traguardo, 1274, quasi 100 in più rispetto all’anno scorso.
Per la cronaca, questa volta Roberto Ninivaggi, enfant du pays fresco del terzo posto ottenuto ai campionati italiani “allievi” sui 3000 mt, non è riuscito a ripetere l’impresa dell’edizione 2011 quando era riuscito a tagliare per primo il traguardo. Il giovane talento altamurano si è dovuto accontentare, si fa per dire, della piazza d’onore, venendo preceduto di qualche secondo dall’esperto Vito Sardella, atleta monopolitano classe 1974, che ha stabilito il nuovo record del percorso inaugurato un anno fa. Terzo al traguardo, ma primo tra gli amatori, Sabino Gadaleta della Pedone Riccardi Bisceglie che, quindi, si è aggiudicato il trofeo. Il primo dei 96 atleti appartenenti alle cinque società altamurane è stato Luca Pepe della Futuratletica Altamura che si è piazzato in 25^ posizione, precedendo il fratello e compagno di squadra Raffaele Pepe. Francesco Pennacchia, invece, classificandosi in 41^ posizione, è stato il migliore del Running Team Altamura mentre Francesco Laterza, giunto al 52° posto, è stato il primo tra le fila della società organizzatrice della manifestazione, l’Atletic Club Altamura. Una citazione, infine, per Giovanni D’Aprile e Onofrio Viscanti, primi atleti al traguardo per, rispettivamente, l’Alteatletica Altamura e l’Happy Runnes Altamura.
In campo femminile il trofeo è andato ad Emma Delfine della Nadir Putignano, ma la prima donna al traguardo è stata Mariangela Ceglia, altamurana tesserata per l’Alteratletica Locorotondo. Per le categorie amatoriali la prima delle tre altamurane al traguardo è stata Valentina Dattile dell’Atletic Club con la solita Pasqua Lovigno prima nella sua categoria.
Oltre alla gara riservata agli atleti tesserati, quest’anno l’Atletic Club Altamura, cui vanno i complimenti per l’ottima riuscita dell’evento, ha pensato bene di organizzare la 1^ edizione della Stracittadina Altamurana, permettendo a più di 180 atleti “liberi” di mettersi alla prova sul percorso di 10 km. In questa particolare competizione l’hanno spuntata Rosario Livatino tra gli uomini e Valentina Palasciano tra le donne.
A precedere la gara agonistica, come ormai da tradizione, è stata la “Gara della solidarietà”, organizzata in collaborazione con Associazione Polisportiva Olimpihà e che ha visto la partecipazione di quasi sessanta atleti con varie disabilità, alcuni dei quali reduci dai Giochi Nazionali Special Olympics di Malta. A tagliare per primo il traguardo è stato Roberto Moramarco che ha preceduto Gregorio Lomuscio e Damiano Brascia, mentre in campo femminile ha prevalso Mariangela Netti, alla quarta vittoria consecutiva, con Maria Quintano seconda e Grazia Papangelo terza. Per tutti loro, comunque, l’affetto del pubblico e di tutti i partecipanti.
Altra piacevole novità di questa 24^ edizione del “Trofeo Auxilium” è stato il “1° Percorso gastronomico e di prodotti tipici locali”, a cura del GAL “Terre di Murgia” e della CIA provinciale. Per due giorni, tra sabato e domenica, in piazza Zanardelli, sono stati allestiti alcuni stand per la degustazione di alcuni dei prodotti migliori della nostra terra.
Non è mancato l’intervento delle autorità, primo tra tutti il sindaco di Altamura, dottor Mario Stacca, l’assessore alla cultura e allo sport, Giovanni Saponaro, cimentatosi nella gara non competitiva, del consigliere regionale Michele Ventricelli e dell’ex presidente del consiglio regionale, Pietro Pepe, così come la copertura da parte dei mass media con le telecamere del TG3 puglia che hanno ripreso i momenti salienti della manifestazione.
L’appuntamento, quindi, è per la prossima edizione anche se giungono voci che vogliono il “Trofeo Auxilium” fuori dall’edizione 2013 del “Corripuglia”, circuito regionale di corsa su strada all’interno del quale è sempre stata inserita la manifestazione altamurana. Sarebbe un vero peccato per la nostra città che si vedrebbe privata un evento agonistico molto importante, utile, com’è stato anche quest’anno, per far sentire la presenza di un movimento come quello dell’atletica molto spesso bistrattato, con atleti costretti a lunghe trasferte per potersi allentare in maniera decente.

Domenico Olivieri

Classifica 24° Trofeo Auxilium

Classifica 1^ Stracittadina Altamurana

{phocagallery view=categories|imagecategories=1|imagecategoriessize=0|hidecategories=1,128,136,131,130,129,135,132,133,134,44,61,60,62,118,54,55,57,86,111,45,48,47,36,50,76,56,77,58,59,63,74,83,84,87,88,89,99,95,96,100,98,102,107,103,104,108,109,110,116,117,122,123,124,125,126,127,46,37,49,53,75,73,65,64,71,78,79,80,81,85,93,97,101,113,114,115,66,67,72,82,90,105,106,112,120,51,52,70,119,121,68,69,94,43,25,28,26,29,27,2,3,4,7,8,9,10,16,15,30,32,33,34,35,5,11,12,17,18,19,20,21,22,23,24,13,14,31,38,39,40,41,42,6,91,92}