Archivi tag: Calcio a 52° Trofeo delle RegioniPuglia Friuli Venezia Giulia

“Trofeo delle Regioni”, l’analisi di mister Mascolo

La spedizione pugliese al completoIl tecnico altamurano parla alla vigilia dell’ultima partita del girone di qualificazione

Questa mattina, alle ore 09,00, a Quartu Sant’Elena, è in programma la partita tra le selezioni del CPA Bolzano e la Puglia. La rappresentativa pugliese di calcio a 5, all’ultima partita del girone di qualificazione, deve assolutamente vincere e sperare che la Sardegna, in campo alle ore 11,00, non vinca contro il Friuli Venezia Giulia. La qualificazione, quindi, non dipende solo dalla squadra allenata da Saverio Mascolo e, alla luce dei risultati, pesa come un macigno la sconfitta nella partita di esordio proprio contro i padroni di casa della Sardegna.
Queste le parole del tecnico altamurano alla vigilia della partita che può valere la qualificazione: “Purtroppo sul risultato e sulla prestazione della partita contro la Sardegna ha pesato il lungo viaggio in traghetto, 18 ore, con il mare mosso, che ha reso indisponibili il portiere titolare Monopoli ed il laterale Lucà. Comunque, nonostante questo, abbiamo retto bene per poi crollare negli ultimi dieci minuti. Le altre due partite, quella contro l’Abruzzo e quella contro il Friuli Venezia Giulia le abbiamo vinte giocando meglio e, a tratti, divertendo il pubblico. Tuttavia, abbiamo avuto delle defezioni perché Montemurno si è infortunato alla caviglia e Di Modugno ha saltato una partita per squalifica. Oggi affrontiamo la Provincia Autonoma di Bolzano, con l’obbligo di vincere. La qualificazione, però, non dipende da noi perché, poi, dobbiamo aspettare il risultato della Sardegna. In ogni caso le nostre speranze di qualificazione, rispetto a ieri, sono molto più alte perché l’Abruzzo, sconfiggendo la Sardegna, ci ha fatto un favore”.
Adesso, bisogna aspettare il responso del campo con una certezza: comunque vada sarà un successo.

Girone A

4^ Giornata
Abruzzo-Sardegna 4-1
Friuli Venezia Giulia-CPA Bolzano 8-1

Classifica
Abruzzo 4 (4 partite)
Sardegna 6 (3 partite)
Puglia 6 (3 partite)
Friuli Venezia Giulia 4 (3 partite)
CPA Bolzano 0 (2 partite)

Domenico Olivieri

 

“Trofeo delle Regioni”, primo bilancio per la Puglia

La spedizione pugliese al completoDalla Sardegna, notizie sulla selezione guidata dal tecnico altamurano Saverio Mascolo

Oggi, con la terza partita del Girone A del torneo riservato alle selezioni di Calcio a 5, per la formazione allenata dal tecnico altamurano, Saverio Mascolo, si è chiusa la prima parte della 52° edizione del “Trofeo delle Regioni”. La squadra pugliese, della quale fanno parte anche tre giocatori altamurani, Lucio Muntemurno, Vito Pestrichella e Giuseppe Falcicchio, infatti, domani è attesa da un giorno di riposo, poi mercoledì quarta e ultima partita di qualificazione che, molto probabilmente, sarà decisiva per la qualificazione.
L’avventura della selezione pugliese è iniziata domenica con una sconfitta contro i padroni di casa della Sardegna che si sono imposti per 7 a 3. Decisive, per gli isolani, le prestazioni di Nonnis e Paderi che hanno siglato entrambi una doppietta. Partita, comunque, in bilico per tutta la prima frazione chiusa con il parziale di 2 a 2. Nella ripresa i sardi hanno preso in mano il pallino del gioco, prendendo il largo. Di Riondino, doppietta e Lorusso le marcature dei nostri portacolori.
La squadra pugliese si è prontamente rifatta nella seconda giornata quando ha superato l’Abruzzo con un rotondo 3 a 0. I ragazzi di Mascolo hanno chiuso la pratica nel primo tempo rilanciandosi in classifica e mortificando le speranze di qualificazione degli abruzzesi. Grande protagonista della partita il bomber altamurano Vito Pestrichella, a segno con una doppietta mentre l’altro goal è stato messo a segno da Riondino, capocannoniere della squadra con tre goal. Da registrare, per i pugliesi, un deciso cambio di mentalità rispetto alla prima partita e un cambio a livello tattico, il pressing alto che ha dato i suoi risultati.
La terza partita ha visto i pugliesi affrontare e sconfiggere, con il risultato di 4 a 3, il Friuli Venezia Giulia. Gran bella partita quella andata in scena al Palazzetto dello Sport di Elmas. I ragazzi di Mascolo hanno tenuto un margine di sicurezza fino a tre minuti dalla fine quando sono stati ripresi dagli avversari, poi è successo di tutto. Corriero su tiro libero ha riportato i suoi avanti, Di Modugno si è fatto espellere ma i friulani non sono riusciti a riportate in equilibrio la gara pur con un uomo in più. Prestazione corale, quindi, per la squadra pugliese che ha mandato in rete quattro marcatori diversi, Ciliberti, Lucà, Di Modugno e Corriero.
In classifica comanda la Sardegna con sei punti, gli stessi della Puglia che, però, ha disputato una partita in più. Segue l’Abruzzo con quattro punti e il Friuli Venezia Giulia con uno. Chiude il CPA Bolzano ancora fermo al palo. Con questa classifica, la Puglia, per arrivare prima e quindi qualificarsi per le semifinali, deve sperare nella vittoria dell’Abruzzo sulla Sardegna, ma non basta: nell’ultima giornata la squadra guidata da mister Mascolo deve vincere contro il CPA Bolzano e sperare che la Sardegna non vinca contro il Friuli Venezia Giulia. Qualificazione, quindi, abbastanza improbabile, ma non impossibile.

Girone A

1^ Giornata
Friuli Venezia Giulia-Abruzzo 1-1
Puglia-Sardegna 3-7

2^ Giornata
Sardegna-CPA Bolzano 3-0
Abruzzo-Puglia 0-3

3^ Giornata
Puglia-Friuli Venezia Giulia 4-3
CPA Bolzano-Abruzzo 3-13

Classifica
Sardegna 6 (2 partite)
Puglia 6 (3 partite)
Abruzzo 4 (3 partite)
Friuli Venezia Giulia 1 (2 partite)
CPA Bolzano 0 (2 partite)

Domenico Olivieri