Archivi tag: Umberto del Core

Team Altamura, Del Core:”A Bisceglie con la giusta concentrazione per fare risultato”

Delcore2
Umberto Del Core impegnato in partita

Domenica scorsa contro il Vieste è andato a segno per la seconda volta con la maglia del Team Altamura. Stiamo parlando del bomber barese Umberto Del Core, una delle punte di diamante dell’organico di mister Fino. Per lui tanti anni di professionismo e gol nei campionati di A e B. Il nostro ufficio stampa ha raccolto le sue dichiarazioni.
Nel turno di domenica affronterete l’UC Bisceglie che in settimana ha cambiato allenatore: che partita ti aspetti?

“E’ una partita molto dura. Al di là del cambio di allenatore, loro vengono da due sconfitte consecutive quindi vorranno fare bene, poi con questo cambio in panchina possono dare una scossa, dunque bisogna stare molto attenti e andare con la giusta concentrazione per fare risultato”.

Dopo tanti anni di professionismo, questo anno per la prima volta stai affrontando il campionato di Eccellenza. Che livello hai potuto constatare in questo torneo?
“E’ un campionato molto equilibrato, se sei concentrato e hai un bel gruppo in squadra puoi fare risultati importanti e toglierti soddisfazioni”.
Domenica sei andato per la seconda volta a segno con la maglia dell’Altamura. Saranno i primi di una lunga serie?

“Ero reduce da un infortunio e non stavo molto bene. Ora sono rientrato e grazie a Dio mi sento meglio, sono quasi in forma, sono ormai già da due partite che mi sento bene e infatti i risultati parlano chiaro. Spero, naturalmente di qua alla fine, di fare più gol possibili, ma al di là delle marcature, sono un giocatore che si mette a disposizione del gruppo e darò il mio contributo per cercare di raggiungere un obiettivo importante”.

Dove può arrivare secondo te questa squadra?

“Io sono un ragazzo che parla sempre in modo diretto e non mi piace fare proclami. Ad oggi a guidare la classifica c’è il Gravina che secondo me è già a un passo dal salto diretto, ma noi da parte nostra proveremo a vincere tutte le partite da qui alla fine. Io spero di arrivare il più lontano possibile, se non sarà il salto diretto, ma almeno i play off bisognerà farli, poi da lì ce la giocheremo”

In questo video il gol di Del Core con la maglia del Catania che valse la matematica promozione in serie A per la squadra siciliana:

Team Altamura, altri nuovi arrivi

Caldarola-Lede
Nicola Caldarola a sinistra, Pablo Lede a destra

Continua il processo di rinnovamento del Team Altamura che, dopo la valanga di acquisti della scorsa settimana, nella giornata di ieri, ha perfezionato l’arrivo di altri tre giocatori. Il primo è un nome che anche chi non mastica di calcio dilettantistico dovrebbe conoscere: si tratta di Umberto Del Core, attaccante barese di 36 anni con un lungo e prestigioso passato, avendo indossato la maglia del Catania in serie A e B e addirittura segnato il gol decisivo per la matematica promozione nella massima serie. Sempre nella serie cadetta ha giocato per Arezzo e Cesena, nell’attuale Lega Pro per Tricase, Foggia, Taranto, Perugia, Andria Bat, Martina Franca e Fano. Per lui, anche un’esperienza ad inizio carriera ad Altamura in serie D. In questa prima parte di stagione, Del Core era a Mola.
Il secondo acquisto, invece, arriva dalla vicina Gravina, squadra con la quale ha iniziato la stagione, e corrisponde al nome di Pablo Lede, centrocampista spagnolo classe ’90, con un passato in importanti club spagnoli come il Real Sporting de Gijón e il Celta Vigo.
Il terzo e ultimo nome è quello del centrocampista bitontino Nicola Caldarola, proveniente dalla Vigor Trani, ma con un passato in campionati professionistici come la serie B Svizzera e Rumena. In Italia, dopo le giovanili nel Treviso, ha girovagato i campi di Eccellenza e serie D, vestendo le maglie di Sorianese, Sangiorgese, Massafra, Real Montecchio, Montebelluna, Orlandina e Gioventù Calcio Daunia.
Insomma, per mister Onofrio Fino, altri tre giocatori di qualità che saranno a disposizione già domenica prossima contro l’Atletico Mola.
Sul fronte delle uscite, da segnalare, anche se manca ancora l’ufficialita, le partenze di Fabio Moscelli, Giuseppe Lacarra, Michele Montrone e Bartolo Lorusso, tutti in procinto di accasarsi con il Barletta, squadra con la quale hanno già svolto alcuni allenamenti.