Archivi tag: Volley Barletta

Ancora un ruggito per la Leonessa

Barletta-Leonessa
Un’azione di gioco

Vittoria non facile ma, non per questo, meno meritata per la Pastificio Dibenedetto Leonessa Altamura che, al Palasport Marchiselli, ha avuto la meglio sul Boasorte Volley Barletta, quarta forza del campionato alla vigilia del match, con il punteggio di 3 a 1(27-25, 26-24, 24-26, 25-20 i parziali). Le altamurane, nonostante non fossero al meglio fisicamente, hanno disputato una gara intensa, sempre propositive ma condita, qua e la, da qualche errore di troppo che non consentiva di prendere il largo nei vari set. D’altro canto, le barlettane non potevano permettersi passi falsi dato che sono in piena lotta play off. È venuta fuori una gara equilibrata per lunghi tratti, almeno per i primi tre parziali finiti tutti hai vantaggi. La gara è stata vinta da chi, nel complesso, ha avuto più fame di vittoria e da chi ha saputo mettere a terra i palloni che contavano nei momenti decisivi della gara.
“Sapevamo che la partita sarebbe stata difficile, non fosse altro perché si affrontavano la terza e la quarta forza del campionato” – afferma mister Claudio Marchisio, al termine del match – ” Noi venivamo da una settimana difficile a causa di diversi acciacchi fisici a più di qualche ragazza, fatto sta che per la prima volta nella stagione ci siamo presentati con solo dieci elementi a referto. Le ragazze hanno affrontato con la giusta concentrazione la partita cercando di sopperire al meglio alle problematiche fisiche e tecniche mettendoci tanta grinta e tanto cuore. I set vinti ai vantaggi lo stanno a dimostrare”.
Quello di Barletta è stato il successo numero 15 per capitan Monica Nanocchio e compagne che, nel prossimo turno di campionato, affronteranno al PalaBaldassarra l’Aquila Azzurra Trani dodicesima in classifica a quota 6 punti.

Domar Leonessa: e sono sette!!!

Basletta-Leonessa
Volley Barletta – Leonessa Volley: una fase della partita

Vincere in casa del Volley Barletta era importantissimo per la Domar Leonessa Altamura e le ragazze di mister Claudio Marchisio non se lo sono fatto ripetere due volte. Il 3 a 1 finale (25-12, 25-19, 18-25, 25-18)è stato il frutto di una gara ben giocata dalle altamurane, determinate a continuare nella striscia di vittorie consecutive che, ora, è a quota sette. Successo, quest’ultimo, che, grazie anche al mezzo passo falso del Manfredonia, consente a Isabella Denora e compagne di accorciare sul primo posto, ora distante solo tre lunghezze.
La Leonessa si presenta in campo con Silvia Marchisio in cabina di regia, Maria Lorusso sulla sua diagonale, Monica Nanocchio e Laura Fecendola bande, Paola Nuzzi e Isabella Denora al centro con Adriana Cecilia Rizzi e Mara Moramarco ad alternarsi nel ruolo di libero. Pronti via e subito la Leonessa fa capire che tipo di gara ha intenzione di impostare. Molto positivo l’apporto delle due laterali Nanocchio/Facendola, davvero ficcanti in fase offensiva, efficaci e puntuali gli attacchi costruiti dal tandem Marchisio/Nuzzi dal centro. Risultato finale: padrone di casa intimorite e 25 a 12 sul tabellone segna punti per le ospiti. Secondo parziale prosegue sulla farsa riga del primo nonostante una fase difensiva più efficace delle barlettane. Come spesso accade, nel terzo set, complice un certo calo di concentrazione delle leonesse, le padrone di casa si fanno sotto e riescono ad accorciare le distanze, nonostante l’ingresso in campo da parte altamurana di Orsi Toth in banda e Fanelli come opposto. Svegliatesi dal torpore della frazione precedente le rossoblu, nel quarto set, ritornano a spingere, riuscendo a far propria l’intera posta grazie al 25 a 18 finale.
Tre i successi da segnalare nei campionato under 18. Nel gruppo B la Domar Leonessa agguanta la prima posizione grazie al successo per 3 a 0 sull’ASDAM Pegaso 93 e alla concomitante sconfitta della Pallavolo Terlizzi. Doppietta, invece, per il Progetto Leonessa & Uips80 nel gruppo C grazie ai successi  sul GS Atletico e della Pallavolo Gioia, entrambe per 3 a 0. Vittoria anche per le ragazze dell’under 16 che, contro la Polisportiva Centro Storico Locorotondo, ottengono il loro decimo 3 a 0 consecutivo.