Team Apulia Altamura, brutta sconfitta ad adelfia

TeamApulia-Sport2000A campionato quasi concluso, il team altamurano perde ancora

Nella penultima giornata di campionato, il Team Apulia Altamura di Filippo Ragone rimedia la seconda sonora sconfitta consecutiva e, dopo aver perso una settimana fa tra le mura amiche, affonda ad Adelfia contro il Velo Club con il risultato di 9-4.
La compagine altamurana non aveva da chiedere più niente a questo campionato, visto il matematico posizionamento al terzultimo posto in classifica, ma i ragazzi di Filippo Ragone sono apparsi arrendevoli sin dalle prime battute di gara, quasi sicuramente a causa dei pochi uomini a disposizione (solo sei giocatori in lista) e non hanno quasi mai impensierito i padroni di casa rendendo loro vita molto facile.
Dopo soli sette minuti la Velo Club Adelfia si ritrova in vantaggio di due reti firmate da Di Tommaso e Aiuto e il momentaneo 2-1 di Dileo è solo un fuoco di paglia che viene subito spento da altre quattro reti dei padroni di casa ad opera di Pagone, che sigla una doppietta, Aiuto (doppietta anche per lui) e Ceci che portano la loro squadra in vantaggio per 6-1. Prima della conclusione della prima frazione di gioco arriva anche la seconda rete altamurana messa a segno dal solito Dileo con un tap-in su assist di Fanelli.
Con il risultato ormai ampiamente acquisito e con il primo caldo torrido stagionale, il ritmo della gara cala vertiginosamente e si assiste ad una ripresa con goal ma con poche emozioni. Dopo solamente tre minuti il capocannoniere adelfino Aiuto porta i suoi sul 7-2, il Team Apulia Altamura cerca immediatamente di ridurre le distanze riuscendoci parzialmente e portandosi in pochi minuti sul 7-4 grazie alle reti segnate da Natuzzi e Loporcaro. Non c’è spazio per una ulteriore rimonta, perché, prima Ceci, poi lo scatenato Aiuto, che mette a segno un poker, ristabiliscono le distanze e chiudono la gara sul risultato finale di 9-4.
Con questa sconfitta il Team Apulia Altamura rimane sempre al dodicesimo posto in classifica con 22 punti aspettando di giocare, tra una settimana ad Altamura, la tanto attesa ultima giornata di campionato contro l’audace Monopoli che precede di una posizione in classifica proprio la squadra di Filippo Ragone.

VELO CLUB ADELFIA – TEAM APULIA ALTAMURA 9-4

Leonardo Loporcaro

The following two tabs change content below.
Domenico Olivieri

Domenico Olivieri

Erano gli anni dei "Figli dei Fiori" quando, esattamente nel 1977, nasceva Domenico Olivieri. Fin dai primi vagiti si mostrava un bambino turbolento così come lo erano quegli anni. Poi, durante l'adolescenza, inizia ad interessarsi allo sport pur non praticandone nessuno con profitto, divorando trasmissioni e quotidiani sportivi praticamente ogni giorno. Dopo la maturità, conseguita nel 1996 presso l'Istituto Tecnico Commerciale "F. M. Genco", inizia ad appassionarsi a tutto quello che riguarda la tecnologia. Poi, nel 2006, finalmente, decide di lanciarsi in prima persona nel mondo dello sport diventando addetto stampa di una squadra di calcio a 5, l'ormai defunta Avanti Delfini Altamura. Dopo due anni passa, sempre con lo stesso ruolo, tra le fila della Pellegrino Sport, altra squadra altamurana. Dal 2009 al 2011, invece, è l'addetto stampa della Tris Gravina, squadra militante nel campionato di serie C1 di calcio a 5. Grazie a questa esperienza inizia la sua collaborazione con un portale di calcio a 5, diventando parte integrante dello staff. Poi le collaborazioni con Altamuralife.it, pugliacalcio24.it e calciowebdilettanti.it. e, infine, dal 2012, insieme all'amico fraterno Leonardo Loporcaro, fonda il sito www.altamurasport.it, unico portale cittadino ad occuparsi di tutto lo sport. Le sue grandi passioni, oltre allo sport e alla tecnologia, sono i libri, il cinema e i viaggi, passione, quest'ultima, che lo ha portato in giro per il mondo. Nella vita di tutti giorni, inoltre, lavora come impiegato presso una società che opera nel comparto del mobile imbottito, è felicemente sposato e papà di una bambina.

Comments

comments

Domenico Olivieri

Domenico Olivieri

Erano gli anni dei "Figli dei Fiori" quando, esattamente nel 1977, nasceva Domenico Olivieri. Fin dai primi vagiti si mostrava un bambino turbolento così come lo erano quegli anni. Poi, durante l'adolescenza, inizia ad interessarsi allo sport pur non praticandone nessuno con profitto, divorando trasmissioni e quotidiani sportivi praticamente ogni giorno. Dopo la maturità, conseguita nel 1996 presso l'Istituto Tecnico Commerciale "F. M. Genco", inizia ad appassionarsi a tutto quello che riguarda la tecnologia. Poi, nel 2006, finalmente, decide di lanciarsi in prima persona nel mondo dello sport diventando addetto stampa di una squadra di calcio a 5, l'ormai defunta Avanti Delfini Altamura. Dopo due anni passa, sempre con lo stesso ruolo, tra le fila della Pellegrino Sport, altra squadra altamurana. Dal 2009 al 2011, invece, è l'addetto stampa della Tris Gravina, squadra militante nel campionato di serie C1 di calcio a 5. Grazie a questa esperienza inizia la sua collaborazione con un portale di calcio a 5, diventando parte integrante dello staff. Poi le collaborazioni con Altamuralife.it, pugliacalcio24.it e calciowebdilettanti.it. e, infine, dal 2012, insieme all'amico fraterno Leonardo Loporcaro, fonda il sito www.altamurasport.it, unico portale cittadino ad occuparsi di tutto lo sport. Le sue grandi passioni, oltre allo sport e alla tecnologia, sono i libri, il cinema e i viaggi, passione, quest'ultima, che lo ha portato in giro per il mondo. Nella vita di tutti giorni, inoltre, lavora come impiegato presso una società che opera nel comparto del mobile imbottito, è felicemente sposato e papà di una bambina.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: