17 Gennaio 2022

Altamurasport

Tutto lo sport cittadino in un clik

Tedesco di Rigore e la Team espuglia Mola

3 min read
Una fase della partita (© Nola)

Una fase della partita (© Nola)


Per i biancorossi importantissimo successo esterno

È bastato un calcio di rigore conquistato e realizzato da Giuseppe Tedesco per far si che la Team Altamura espugnasse Nola. La squadra altamurana, infatti, impegnata in terra campana per il penultimo impegno dell’anno prima della sosta natalizia, conquista un successo importantissimo in chiave salvezza e continua il trend di crescita che l’ha contraddistinta da quanto sulla panchina si è accomodato Leo Dibenedetto, al terzo risultato utile in altrettante partite.
Il tecnico altamurano conferma in tono l’undici iniziale già mandato in campo domenica scorsa contro la Nocerina. Il Nola, invece, deve fare a meno dello squalificato Acampora mentre sono della partita ma non al meglio della condizione, Camara, Cappa, Gaetano e Napolitano.
Nella prima frazione, la manovra di gioco è condizionata dal forte vento e sono i padroni di casa ad essere più propositivi. La prima occasione è per i campani, al 15’, quando D’Angelo prova un pallonetto dalla lunga distanza che costringe Spina alla deviazione in corner. Passano pochi minuti e arriva la risposta altamurana con un colpo di testa di Clemente e deviazione in angolo di Torino. Il primo tempo è tutto qui.
La ripresa vede una Team Altamura più determinata e, infatti, al 6’ la squadra altamurana va vicina al vantaggio con una doppia occasione per Molinaro e Tedesco, con il primo che, in diagonale, chiama in causa Torino ed il secondo a cui non riesce il tap-in vincente grazie ancora alla risposta dell’estremo difensore di casa. La partita sembra incanalarsi verso un pareggio a reti bianche, ma alla mezz’ora è Donnarumma ad avere tra i piedi l’occasione per sbloccare il risultato ma il suo tiro da distanza ravvicinata termina alto. Tre minuti più tardi ecco l’episodio determinate della partita: Torino, forse troppo precipitoso, rilancia con le mani, colpendo il suo compagno di squadra Cassandro, ne approfitta Tedesco che entra in area ed è atterrato dal portiere di casa. Il direttore di gara, la signora Menicucci, ravvisa gli estremi per il rigore che il capitano biancorosso trasforma. Nell’ultimo spezzone di partita il Nola tenta timidamente di acciuffare il pareggio, ma la retroguardia ospite fa buona guardia.
Grazie ai tre punti conquistati la Team Altamura fa un altro passo verso la zona tranquilla della classifica, superando anche il Nola e può guardare a prossimo impegno di campionato, l’ultimo del 2021, previsto per mercoledì in casa del Bisceglie, con rinnovato ottimismo.

NOLA – TEAM ALTAMURA 0 – 1

NOLA: Torino, Togora (44′ st Bocchetti), D’Orsi, Sicignano (23′ st D’Ascia), Cassandro, Corbisiero (23’ st Ndiaye), Ruggiero, Staiano, Donnarumma, D’Angelo, Figliolia (23′ st Camara, 39’ st Caliendo). A disposizione: Cappa, Mocerino, Sagliano, Gaetano. Allenatore: Antonio De Stefano.
TEAM ALTAMURA: Spina, Clemente, Tazza (35′ st Ziello), Lucchese, Errico, Mattera, Moser (43′ st Cancelliere), Russotto (35′ st Simoni), Tedesco (48′ st Pinto), Baradji, Molinaro. A disposizione: Giuliani, Massari, De Vivo, Lorenzo, Dayawa. Allenatore: Gianmarco Dibenedetto
RETI: Tedesco 33′ st rig. (TA)
ARBITRO: Menicucci di Lanciano
ASSISITENTI: Quici di Campobasso e Gentile di Isernia).
AMMONITI: Torino, Sicignano, D’Angelo (N), Clemente, Moser (TA)

Risultati e classifica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *