Ultrattivi, esordio amaro e sfortunato in Seconda Categoria

Ultrattivi, esordio amaro e sfortunato in Seconda Categoria

Liberty Palo - Ultrattivi 2-1Non basta la reazione dopo il black-out iniziale, vince la Liberty Palo

Inizia male l’avventura in 2^ Categoria per l’Ultrattivi. Nella gara disputata presso il Comunale di Palo del Colle, arbitro Carella di Bari, i ragazzi allenati dal mister Gianluigi Colonna non riescono a raddrizzare un risultato compromesso nei primi dieci minuti di gara, 2-1 il risultato finale.
Sarà stato un po’ di timore o semplicemente lo scotto pagato per la giovane età media del gruppo, ma di fatto nei primi dieci minuti di gara in campo c’è solo il Palo che, grazie ai suoi atleti di maggior esperienza, imbriglia la retroguardia altamurana trafiggendola in due occasioni con Ameruoso e Solimini.
Da lì in poi gli Ultrattivi iniziano a macinare gioco e a guadagnare metri sulla squadra di casa, rendendosi pericolosi in diverse occasioni. Al 43′ arriva il gol altamurano: palla recuperata a centrocampo e servita subito alla punta Rotunno che, superato il suo marcatore, trova il corridoio giusto per Francesco Ragone, abile a superare il portiere in uscita.
Il secondo tempo scorre sulla falsa riga della parte finale del primo, con il pallino del gioco nettamente in mano agli Ultrattivi e il Palo pronto a ripartire in contropiede. Oltre a diverse conclusioni dal limite, degni di nota sono il colpo di testa di capitan Dilerma che centra la traversa, e un miracolo del portiere di casa sull’incursione di Rotunno in area di rigore. A metà ripresa, inoltre, i padroni di casa restano in dieci per l’espulsione di Iasparro per doppia ammonizione.
Quella di Palo è una lezione che servirà a far crescere il gruppo del mister Colonna. Durante la stagione non saranno ammessi cali di tensione come quello dei primi minuti di gara.
Questi i prossimi impegni ufficiali: giovedì 27 Settembre, con inizio alle ore 15,30, presso il campo sportivo “Cagnazzi” l’Ultrattivi ospita il Gravina per Gara di ritorno delle eliminatorie di Coppa Puglia (all’andata in Gravina vinse 1-0). Domenica 30 settembre, sempre alle 15,30, altra gara casalinga, valida per la 2^ giornata di campionato, contro il Carbonara.

Ufficio Stampa ASD Ultrattivi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.