8 Dicembre 2021

Altamurasport

Tutto lo sport cittadino in un clik

Volley, Biscò Leonessa, ottimo inizio

3 min read
Biscò Leonessa Volley 2021-2022

Biscò Leonessa Volley 2021-2022


Biscò Leonessa Volley - Mesagne VOlley (© Leonessa Volley)
Biscò Leonessa Volley – Mesagne VOlley (© Leonessa Volley)

Vittoria netta (3-0) contro il Mesagne nel nuovo impianto sportivo

Al nuovo palazzetto dello sport di Altamura, subito 3 punti d’oro per la Leonessa che dopo la splendida passata stagione riparte a tutta birra con un 3-0 secco alle brindisine con i parziali di 25-17, 25-19, 25-15.
Nella gara di esordio in serie C, girone B, la Leonessa deve ospitare al nostrano palazzetto dello sport la compagine brindisina di Mesagne, con l’obiettivo di confermare e replicare quanto bene è stato fatto nella passata stagione, in cui solo la sconfitta in finale play-off ha negato la clamorosa promozione alle giovanissime ragazze di mister Marchisio, ancora alla guida di questo magico team.
Il primo set della stagione si apre a tinte ospiti che riescono a trovare più volte dei break minimi di vantaggio, fino a quando, giunti alla metà del primo set, esce fuori la Leonessa che davvero conosciamo. Le biancorosse mettono una serie di 5 punti a segno capaci di metterle avanti sul punteggio di 18-15. Un punteggio di vantaggio fissato, che la Leonessa mostra saper difendere, tanto da allungare nelle successive battute in un 22-16 e dunque ben sei punti break fino a quello che diventa un set point vinto al primo di sette tentativi dalle biancorosse con un punteggio di 25-17.
Un avvio di set simile al primo lo vediamo anche nel secondo set. La Leonessa sotto di 4 è capace di raggiungere il pareggio solo a quota 8 dopo averlo soltanto annusato in precedenza. Un pareggio, questo, assaporato per pochi secondi dalle padrone di casa che devono inseguire ulteriormente quando un buon break ospite porta le giallo-blu sul 9-12. Bastano però, pochi scambi, questa volta, a far riprendere le redini della gara alla Leonessa. Sul 14-16 un break di tre punti porta il primo vantaggio del set delle biancorosse, poi, dopo un’ulteriore parità a quota 17, ancora un break altamurano regala un +4 ben più sicuro alla Biscò. Solo al rientro dal successivo ed immediato time-out ospite, la Leonessa barcolla un po’, cedendo un punto di vantaggio alle avversarie che giunte 22-19 concedono il set per 25-19.
Tutt’altra storia, invece, per quanto riguarda l’ultimo set della gara. La Biscò trova subito il comando della gara, mantenendo un saldo +2 in avvio, per poi trasformarlo in un più saldo +4 al primo time-out del set sul 6-2. Ad un rientro in campo coraggioso da parte del Mesagne risponde ugualmente presente la Leonessa che mantiene il vantaggio, divenuto però un più povero +2 sul 10-8, prima di tornare a tutto gas, accompagnata dal pubblico sugli spalti, con un break di 5 punti che significa 15-10 sul tabellino. Interrotte dal solito time-out tattico, il Mesagne accorcia solo in piccola parte il risultato sul 17-13 ed è, anzi, la Leonessa ad allungare poco dopo sul 20-13, ed un +7 che spezza di fatto le ali alla squadra ospite, che sì, trova la forza per rallentare la Biscò, ma non quelle per fermarla. In pochi scambi si passa dal 20-14 al 23-15 e solo due servizi, dunque nessun match point fallito, separano la Leonessa dal 25-15 finale che vale i primi 3 punti della stagione.

www.altamuralife.it

Allegati

Rispondi